Spritz veneziano: i 10 migliori cocktail bar con vista in cui provarlo

Dove sorseggiare l'intramontabile cocktail, fatto a regola d'arte, per un aperitivo in laguna.

È il re dell’aperitivo, fresco, frizzantino, dal caratteristico sapore delicato: stiamo parlando dell’intramontabile e sempre attuale spritz veneziano. Un cocktail poco alcolico che negli anni è diventato un must consumato in tutto il mondo e inserito negli elenchi dell’IBA (l’International Bartenders Association). Le sue origini sono piuttosto antiche e risalgono agli inizi dell’Ottocento, quando i soldati austriaci  – durante la dominazione che interessò il Veneto per buona parte del XIX secolo – iniziarono a diluire i vini locali con uno spruzzo (da qui il termine spritz) di acqua frizzante.

Fu solo successivamente fecero il loro ingresso Aperol, bitter e tutte le altre componenti delle tante declinazioni che interessano questo drink: se la ricetta ufficiale IBA prevede infatti prosecco, Aperol e soda/selz, in quella veneziana si ritrovano vino bianco frizzante, bitter (in laguna si utilizza il Select) e acqua gassata.

Ora che conoscete la sua storia, non vi resta che prenotare qualche giorno a Venezia e assaggiare la versione tradizionale, con tanto di spicchio di arancia e bicchiere old fashioned. Dove?

Di seguito vi consigliamo i 10 migliori cocktail bar con vista e bacari (5 per categoria) affacciati sulla laguna, sui canali o sulle piazze più suggestive, ideali per provare l’autentico spritz veneziano.

5 cocktail bar con vista per bere lo spritz veneziano

Ecco gli indirizzi più glamour e modaioli che troverete in città: sono i bar e le terrazze degli hotel extra lusso di Venezia dove concedersi, se non tutto il soggiorno, almeno il piacere di uno spritz veneziano gustato in uno scenario da set cinematografico.

  1. Skyline Rooftop Bar: è la spettacolare terrazza panoramica dell’Hotel Hilton Molino Stucky, l’ex mulino fondato da Giovanni Stucky nel 1884. All’ottavo piano dell’albergo più grande della città, che vanta la bellezza di 380 splendide camere, potrete vivere l’esperienza di sorseggiare il vostro spritz  veneziano ai piedi dell’isola della Giudecca, in quella che è stata definita dalla Lonely Planet “la vista migliore di Venezia”. Come dargli torto. Via Giudecca 810, tel.  041 2723316.

    La terrazza dell’hotel Hilton Molino Stucky, il più grande di Venezia
  2. Bar Terrazza Danieli: lo storico Palazzo Dandolo ospita lo strepitoso Hotel Danieli, 5 stelle a 200 metri da piazza San Marco, al cui ultimo piano svetta questa terrazza che dona momenti di puro romanticismo. Le isole e la laguna sono proprio lì, pronte a farsi contemplare e a riflettere il candore della luce lunare. Di fronte a tanta bellezza c’è solo una cosa da fare: brindare a Venezia e ai suoi canali, insieme allo spritz più poetico che avrete mai ordinato. Apertura: da maggio a settembre. Riva degli Schiavoni 4196, tel. 041 5226480.

    Lo storico Hotel Danieli e la sua terrazza panoramica
  3. The Gritti Terrace: un’altra terrazza di un’altra icona del lusso veneziano, il Gritti Palace. Questa volta a fare da sfondo c’è la Basilica di Santa Maria della Salute e il Canal Grande con i vaporetti e le gondole che si rincorrono sull’acqua. Ma non è tutto: ad allietare le vostre serate ci sono anche il Bar Longhi, rinomato per l’eleganza unica dell’arredamento, il Club del Doge Restaurant e il Riva Lounge, 55 metri quadrati ad apertura stagionale sospesi sulla laguna. Campo Santa Maria del Giglio 2467, tel. 041 794611.

    La terrazza del Gritti Palace sul Canal Grande
  4. Rooftop terrace: 5 stelle lusso, un palazzo del 1400 e una terrazza da cui si vede il Canal Grande esprimere tutto il fascino che ha da offrire. Benvenuti all’Hotel Ca’ Sagredo, al bar L’Incontro e all’Alcova, ristorante con terrazza direttamente sul mercato di Rialto (da cui provengono tutti i prodotti alla base del menu). Venite sul presto, prima che il sole tramonti e godetevi lo spettacolo al sapore di spritz. Campo Santa Sofia, 4198/99, tel. 041 2413111.

    L’aperitivo con vista al Ca’ Sagredo, hotel 5 stelle lusso
  5. Bar Canale: con la bella stagione, il Bar Canale dell’hotel Bauer diventa il fulcro della sofisticatezza cittadina, con la chiesa della Salute a darvi il suo saluto, così maestosa e silenziosa. Ad attendervi ci sono tutti i drink tradizionali, compreso lo spritz ovviamente, ma se preferite provare qualcosa di diverso chiedete pure agli abili bartender e ogni vostro desiderio sarà esaudito in men che non si dica. S. Marco 1459, tel. 041 5207022.

    La terrazza del Bar Canale all’hotel Bauer

5 bacari imperdibili per bere lo Spritz veneziano

L’aperitivo in laguna è anche (e sopratutto) sinonimo di bacaro, la tipica osteria da scegliere se si vuole respirare l’aria della Venezia più autentica, meno vip ma circondata da cicchetti all’ombra di vino e ottimi spritz.

  1. Osteria Bancogiro: si trova a ridosso del Ponte di Rialto, nel cuore pulsante di Venezia. È un grazioso localino polivalente, di tendenza, aperto tutto il giorno e per questo adatto a un abbondante aperitivo, a un pranzo veloce o a una cena di gusto e sostanza grazie a un menu che cambia e si evolve di stagione in stagione. Campo San Giacometto, Ponte di Rialto 122, tel. 041 523 2061.

    Il dehor del grazioso bacaro Osteria Bancogiro
  2. Cantina Vecia Carbonera: il quartiere Cannaregio non è proprio centralissimo – per arrivarci dal centro tocca fare un breve tratto con il vaporetto – ma è qui che si concentra buona parte della vita serale veneziana e dei bacari migliori. Proprio come la Cantina Vecia Carbonera, molto frequentata anche dagli abitanti del luogo (sempre un buon segno, sopratutto a Venezia), che sanno che qui si beve uno spritz fatto a regola d’arte. Provare per credere. Canneregio 2329, tel. 041 710376 .

    L’intramontabile spritz veneziano
  3. Al Mercà: come potrete immaginare, questo bacaro s’incontra nei pressi del mercato di Rialto, zona vivace e movimentata sopratutto allo scoccare dell’happy hour. Al Mercà è sicuramente tra i locali più famosi, sia per lo spritz veneziano che per le invitanti crocchettine e crostini da mangiare uno dietro l’altro. Un ritrovo semplice e informale, per iniziare la serata con il piede giusto. Campo Bella Vienna 213, tel. 346 8340660.

    Al Mercà, tra i bacari più frequentati all’ora dell’aperitivo
  4. Cantina Do Mori: sempre una garanzia di qualità, che ci veniate a bere o a stuzzicare qualcosa (il nostro consiglio è quello di ordinare spritz e “francobolli”, ossia piccoli tramezzini farciti monoporzione). Inoltre è un posticino assai caratteristico perché si tratta del primo bacaro di Venezia frequentato, si dice, anche dal seduttore più celebre e leggendario di tutti i tempi: Giacomo Casanova. San Polo 429, tel. 041 5225401.

    Cantina Do Mori: il primo bacaro aperto a Venezia
  5. All’Arco: qui vince il matrimonio spritz-crostino con baccalà mantecato che è davvero la fine del mondo (ma anche le sarde in saor e altri manicaretti non sono certo da meno). I veneziani lo sanno bene e infatti è un bacaro sempre pieno all’interno e all’esterno, dove ci si può appoggiare su qualche ambitissimo tavolino in legno. Se decidete di provarlo, però, tenete a mente che i battenti chiudono alle 14:30 tutti i giorni, anche nel week end. S. Polo 436, 041 5205666.

    Il classico aperitivo lagunare: spritz e cicchetti

Credits foto: