Volete sedurre un uomo? Urlate. Può sembrare strano, ma secondo uno studio polacco sono le voci acute e squillanti ad attrarre di più l’attenzione maschile. Dove sono andate a finire le paroline dolci sussurrate all’orecchio? E le voci calde e suadenti in grado di ammaliare il sesso opposto anche solo parlando al telefono?

Niente da fare, per fare colpo su un uomo bisogna avere la potenza vocale di Duffy, che stando alla teoria sostenuta dall’Università polacca di Wroclaw non avrà mai problemi di uomini, salvo un brusco calo della voce.

Galleria di immagini: Comunicazione uomo-donna

Il discorso è molto interessante, infatti si basa sul concetto che la voce trasmette un pacchetto di informazioni non indifferente riguardo chi la possiede. Ascoltando una persona parlare, anche senza vedrla, la nostra mente è in grado di captare la sua età, la sua corporatura e predisposizione nei confronti dell’altro sesso.

Più sale l’intonazione vocale, più cresce l’attrazione. Questa relazione, tuttavia, non è bidirezionale, nel senso che vale solo se ad avere la voce acuta sono le donne. E anche in questo caso, nel momento in cui si superano i 280 Hertz ogni speranza di sedurre l’interlocutore cade a picco, perché a quel punto la frequenza vocale viene percepita come propria di una donna infantile e immatura.

Per arrivare a definire questa teoria, i ricercatori polacchi hanno analizzato la voce di 58 ragazze dividendole in quattro categorie: voce bassa (184.6 Hertz), media (223.7 Hertz), alta (261.9 Hertz), molto alta (310.3 Hertz). Si è poi constatato come mentre per le donne la tonalità bassa risulta essere molto attraente, perché sinonimo di dominanza, per gli uomini a una crescita della voce femminile corrispondeva un aumento degli impulsi sessuali.

Insomma, per avere la certezza di far capitolare un uomo che ci interessa, dovremo essere in grado di modulare la voce e portarla alla tonalità ideale per scatenare la passione. Le donne che hanno una voce simile a Patty Pravo, solo per fare un esempio, è meglio che sfoderino altre armi di seduzione…