Finalmente Mietta è diventata mamma. Oggi, all’alba, è infatti nato il suo primogenito Francesco Ian, nome di origine ebraica che vuol dire “dono di Dio”. Il padre del bimbo è Davide Tagliapietra, con il quale la cantante è legata da circa un anno e mezzo.

Come ci informa il TgCom, il parto, naturale, è avvenuto a Milano, città dove Daniela Miglietta risiede nonostante le sue origini tarantine. L’interprete di “Vattene amore” è diventata mamma a quarantuno anni, una scelta comune ad altre note VIP italiane che a breve metteranno al mondo i loro piccoli, come la trentottenne Anna Falchi.

Dopo alcune relazioni fallite, come quella con un collaboratore della sua band e quella, che forse non tutti ricordano, con l’attore Brando Giorgi, la cantante sembra aver ritrovato la serenità accanto a Davide, che non appartiene al mondo della musica e dello spettacolo.

Avevo giusto cominciato a scriver cose sugli uomini domandandomi dove attingere. Domanda retorica, è stato facilissimo, le prime 40 pagine sono venute giù come acqua di fonte: bastava pensare a me, alle mie amiche, alle donne della mia famiglia (…) Il problema siamo noi mamme, è nostra responsabilità educare i nostri tesorini. Poi quando ho conosciuto Davide, dolce e premuroso, la mia rabbia si è arenata: allora Dio esiste, mi sono detta.

A breve Mietta darà alla luce, si fa per dire, anche il suo nuovo album, la cui uscita è prevista tra ottobre e novembre. A quanto rivela la neo-mamma si tratta di un lavoro molto autobiografico, nato dopo la rottura con il suo ex compagno.

È quasi finito, dovrebbe uscire fra ottobre e novembre: quella del CD è stata una gestazione lunghissima (3 anni) dalla fine della mia relazione precedente, ma è un bel lavoro di tutti inediti, con collaborazioni con autori giovani: un album pop, pieno di spiritualità.

Senza dubbio la nuova raccolta musicale è ricca anche dei pensieri di una mamma in attesa.