Esistono delle posizioni migliori per restare incinta? Sembra proprio di sì, anche se occorre specificare che queste posizioni per fare l’amore tendono a favorire solo con maggiori percentuali di successo il concepimento, e non è detto, quindi, che siano automaticamente fonte di successo.

Ciò è che all’interno della vasta gamma delle posizioni per fare l’amore, alcune di esse sono più favorevoli per restare incinta e vanno quindi predilette, rispetto ad altre, quando si sta cercando di avere un bambino. Le posizioni migliori per restare incinta sembrano essere quelle che prevedono una penetrazione molto più profonda e che in qualche modo sfruttano la forza di gravità (una condizione che agevolerebbe gli spermatozoi, favorendo il loro arrivo alle tube di Falloppio).

Posizioni migliori per restare incinta: quali sono

Fatte queste premesse, saranno ora illustrate, più nel dettaglio, quali sono le posizioni migliori che favoriscono il concepimento.

  • Doggy style: si tratta della posizione nota anche – in modo più volgare – come pecorina. La donna si posiziona carponi (a quattro zampe) mentre l’uomo si sistema dietro di lei. Il doggy style permette una penetrazione piuttosto profonda, condizione che favorisce il compito degli spermatozoi di risalire fino al collo dell’utero. Al termine dell’atto sessuale, la donna può distendersi, in modo da agevolare la risalita del liquido seminale fino alle tube.
  • Missionario: la più classica delle posizioni per fare l’amore è anche una delle più favorevoli per restare incinta. La donna è sdraiata sulla schiena (può essere posizionato anche un cuscino sotto i glutei) e l’uomo è su di lei: in questo modo il liquido seminale può risalire più facilmente lungo la cavità uterina.
  • Di lato: questa posizione prevede che la donna si sdrai sul fianco e che l’uomo si metta dietro di lei, alle sue spalle. La penetrazione è piuttosto profonda anche in questo caso.
  • Variazione del missionario: la donna è sdraiata di schiena, l’uomo è su di lei. La donna non tiene le gambe distese, però, le tiene leggermente alzate, in modo da favorire una penetrazione maggiormente profonda.
  • Alla francese: anche in questo caso si è di fronte ad una variante, quella della posizione di lato. La donna si adagia di lato, portando le gambe verso il petto, l’uomo sta dietro di lei. Una posizione in cui la penetrazione è davvero molto profonda e quindi maggiormente favorevole per il concepimento.