Per Natale qualcosa di meno scontato di olive e patatine? Magari insolito, light, vagamente speziato? Seguite le istruzioni: scoprirete che “rapido” può essere anche “magico”.

L’antipasto è il “maestro cerimoniere” che c’invita a partecipare in tutti i sensi al resto del pranzo. L’antipasto trova nelle feste nataliziela sua collocazione ideale. Il suo compito è non esaurire la curiosità del commensale, non appesantirlo e non sovrastare le altre proposte culinarie. Semplici o sfiziosi, gli antipasti dovrebbero rimanere piatti leggeri, proprio perché “aprono” il pasto, per non appesantirci troppo e precludere il piacere dell’assaggio delle portate a seguire. Salumi, sottaceti, olive o sottòli fanno parte della gastronomia classica italiana e raramente mancano sulle tavole delle feste.

Se vogliamo, sempre nel rispetto della tradizione, prepariamo gustosi antipasti all’insegna della leggerezza, facili e veloci da preparare. Non avete che da seguire le istruzioni e scoprirete come preparare un antipasto di verdure o di formaggio o anche qualche antipasto last minute quando il tempo stringe…Buon lavoro!!!

photo credit: wallyg via photopin cc

http://allrecipes.it