Piatti freddi d’estate: crema di cannellini in coppa, fresco antipasto

Anna Carbone 21 giugno 2014
Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
3 minuti
Tempo totale:
18 minuti
Difficoltà:
Media
Ingredienti per 4 persone:
  • 500 g di cannellini lessati
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 5 cucchiai d'olio extravergine
  • peperoncino tritato
  • sale q.b.

Chi lo dice che i legumi vanno mangiati solo nella stagione fredda perché robusti, ipercalorici e corroboranti contro il freddo? Certamente ottimi d’inverno in stufato o con verdure di stagione o a zuppa e perfino nella moderna versione “cappuccino”, anche in estate, con il grande caldo, i legumiconsentono di preparare deliziose zuppe fredde; appetitose creme o freschi e deliziosi pâtè che, oltre ad essere squisiti, si possono servire come antipasto o come primo piatto energizzante contro l’astenia da gran caldo solita nel periodo estivo. Questa ricetta è tipicamente estiva, è veloce (si prepara in soli 15 minuti se avete pronti i cannellini lessati) e con sole 255 calorie per porzione vi consente di concedervi e offrire anche ad eventuali ospiti un piatto gustoso e ricco di quei carboidrati complessi che devono rappresentare il 50% della nostra dieta quotidiana in tutti i periodi dell’anno. Oltretutto, volendo si può omettere l’aggiunta di sale, quindi è una ricetta che s’inserisce anche in un programma di dieta iposodica.

Presentata in coppa e decorata secondo il vostro estro con qualche rametto di erba aromatica, la crema di cannellini diventa anche un piatto raffinato da accompagnare con un buon vino.

Consigliato l’Aglianico del Vulture.

Preparazione:

In una casseruola fate insaporire lo spicchio d'aglio con l'olio e il rosmarino. Quando l'aglio comincia a dorarsi, eliminatelo insieme allo spicchio d'aglio e levate dal fuoco la casseruola.
Scolate i cannellini dall'acqua di cottura e frullateli fino ad ottenere un purè omogeneo. Potete aggiungere un po' di peperoncino, se vi piace. Aggiungete l'olio a filo e continuate a frullare per far montare leggermente il composto.
Mettete in frigorifero, per un'ora circa, la crema ottenuta, poi versatela in coppe individuali utilizzando una tasca da pasticceria con una bocchetta di grandezza media.
Se desiderate una presentazione più elegante in caso di ospiti, cercate di formare, con il composto, dei cerchi concentrici sovrapponendoli come a formare una cupola.
Guarnite a piacere e servite freddo come antipasto, ma anche come primo piatto per il pranzo quotidiano.
Calcolare 1 ora per il raffreddamento

Note:

Il consiglio
Per avere sempre pronti i legumi lessati per tutti gli usi che vorreste farne, cuoceteli nei tempi disponibili e conservateli in freezer. È possibile utilizzare anche i fagioli in scatola, ma è sempre consigliabile fare da sé in casa tante cose che di solito si acquistano già pronte. Utilizzando anche la pentola a pressione, per velocizzare i tempi. È vero che il tempo a disposizione è poco, ma a ben guardare è sempre possibile eliminare qualche passatempo inutile sostituendolo con un hobby prezioso come quello della cucina che offre infinite soddisfazioni, oltre che un evidente risparmio economico.

Informazioni utili