Agente 007 – L’Uomo dalla pistola d’oro, tutto sul film

Nono capitolo della saga di James Bond, la pellicola uscita nelle sale nel 1974 viene trasmessa su Rete4 sabato 6 novembre in prima serata.

Pubblicato il 6 novembre 2021
Spettacolo

Dopo Agente 007 -Vivi e lascia morire (Live and let die) trasmesso il 29 ottobre, i sabati sera di Rete 4 continuano a proporre puntate della saga su James Bond, la spia più famosa del grande schermo. Se siete appassionate di avventura e spionaggio il 6 novembre alle 21.25 non potete perdervi Agente 007 – L’Uomo dalla pistola d’oro (The Man with the Golden Gun), film del 1974 diretto da Guy Hamilton: il soggetto è liberamente tratto dal romanzo L’Uomo dalla pistola d’oro di.

Nono della saga di James Bond, nella pellicola Roger Moore è James Bond, l’agente dell’MI6 007. Mentre Christopher Lee è Francisco Scaramanga, soprannominato “l’uomo dalla pistola d’oro”, un famigerato killer di origine cubana che elimina le sue vittime con proiettili d’oro e ha l’incarico di uccidere lo 007 per conto di una banda orientale. Anche la pistola è d’oro, a fornirgliela è Lazar, un artigiano che costruisce armi su misura.

Il killer, essendo un professionista, non commette delitti senza ricevere una ricompensa: il costo degli omicidi è di un milione di dollari a vittima, che gli permettono di vivere una vita agiata in una villa patinata insieme al proprio maggiordomo. Quando una pallottola dorata arriva al quartier generale dell’intelligence con inciso “007” i servizi segreti britannici iniziano a sospettare che James Bond sia il prossimo obiettivo e lo mandano a Beirut. La pellicola vede l’attrice svedese Britt Ekland al fianco dell’agente segreto britannico. Le riprese del film si sono svolte nel periodo dall’aprile all’agosto 1974 in Cina, Inghilterra e Thailandia.

Seguici anche su Google News!