Agente 007 - Si vive solo due volte: James Bond sventa la terza guerra mondiale

In onda su Rete 4 il 16 ottobre 2021, la pellicola è il quinto capitolo della saga ed è tratta come sempre dai romanzi di Ian Fleming. Nel ruolo del protagonista ancora una volta Sean Connery. Akiko Wakabayashi è invece il volto femminile del film.

Pubblicato il 15 ottobre 2021
News

Il sabato sera di Rete 4 è ancora una volta dedicato a James Bond. Il 16 ottobre 2021, infatti, va in onda Agente 007 – Si vive solo due volte, il quinto film della serie ufficiale, girato nel 1967 e diretto da Lewis Gilbert. Anche questa pellicola si ispira liberamente all’omonimo romanzo di Ian Fleming, riprendendone il titolo, il nome di alcuni personaggi e l’ambientazione.

Ritenuto morto in una precedente azione, James Bond si ripresenta in ufficio, pronto per una nuova missione. In una piccola isola del Giappone, l’organizzazione Spectre, nascosta all’interno di un vulcano spento, sta pianificato un piano per provocare la terza guerra mondiale. Con un ingegnoso sistema la setta riesce infatti a catturare sia la navicella spaziale USA che quella Sovietica facendo sì che i due Paesi si accusino a vicenda, fino ad arrivare all’orlo di una guerra.

La base britannica di Singapore ha rilevato un oggetto volante non identificato che atterra in un luogo imprecisato del Giappone. James Bond viene quindi mandato a Tokyo per incontrare Tanaka, il capo dei servizi segreti giapponesi. Insieme a lui inizia a indagare sull’accaduto e scopre che a catturare le capsule e a volere la guerra è Blofeld. Il piano prevede di minare le già difficili relazioni tra Urss e Stati Uniti per portare la Spectre a dominare il mondo. Bond, travestito da cosmonauta riesce a infiltrarsi nel nascondiglio di Blofeld e a sventare il suo piano prima che scoppi il conflitto.

Nel cast, come si intuisce anche dal trailer, Sean Connery è saldo nel ruolo di James Bond, per la quinta volta, mentre Akiko Wakabayashi interpreta la bond girl principale, il suo personaggio è stato ideato appositamente per il film. Donald Pleasence recita nel ruolo di Ernst Stavro Blofeld, di cui viene per la prima volta mostrato il volto. Nei film precedenti infatti del personaggio venivano riprese solo le mani, spesso mentre accarezzano un gatto bianco.

Seguici anche su Google News!