Didy porta il suo Reggaeton scatenato sul palco di Battiti Live 2021

Con Icon 808 e Nicola Siciliano, la regina delle serate firmate Mamacita canta il suo nuovo singolo El Club nella kermesse musicale dell'estate di Italia 1.

Pubblicato il 3 agosto 2021
Spettacolo

Cantante, ballerina e regina indiscussa delle serate del collettivo Mamacita (leader dell’intrattenimento nei generi HipHop, Reggaeton e R&B in molte discoteche italiane e non solo, ndr). Didy – con Icon 808 e Nicola Siciliano –porta il suo nuovo singolo El Club sul palco di Battiti Live 2021. Martedì 3 agosto, infatti, torna su Italia 1 lo show musicale condotto da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci.

Diana Pablo, in arte Didy, è una ballerina e cantante di origine dominicane. Componente del collettivo Mamacita,, ha iniziato a farsi conoscere nell’estate 2016. Con il disc jockey Max Brigante, infatti, ha cantato Rumba, brano diventato virale su Youtube e che ha raccolto oltre due milioni di stream su Spotify.

A novembre 2017 ha pubblicato Slow Motion, il suo primo singolo ‘ufficioso’, mentre nel giugno 2018 è uscito Rapido y Lento, altra collaborazione con Max Brigante. In seguito, l’artista si è cimentata con la cover di Te Botè, il successo di Nicky Jam, Bad Bunny, Ozuna, Casper, Nio García e Darell.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Didy (@soy_didy)

Ma è con il singolo Nena che Didy ha raggiunto davvero il successo. Il brano è stato realizzato dal collettivo Mamacita con la partecipazione di Roy Paci, mentre la voce è proprio quella della cantante reggaeton. La canzone è stato pubblicata il 14 giugno e presentata proprio in quella data al Mamacita Festival che si è svolto all’Ippodromo San Siro di Milano.

Il 28 aprile 2021 è uscito il suo ultimo pezzo, El Club, realizzato con Icon 808 e Nicola Siciliano, prodotto dalla Sony Music Italy. Come raccontano su Honiro Journal i producer:

El Club è un pezzo che trova la sua definizione nella parola ‘unconventional’. Nasce dall’idea di creare qualcosa di così d’impatto da poter far combaciare in un unico brano il reg house e la trap. Nicola Siciliano, dopo aver sentito la prima parte del brano, si è rivelato essere l’interprete perfetto. A quel punto Didy si è stata la chiave per enfatizzare ancora di più lo stacco fra le due sezioni e con la sua presenza travolgente è riuscita a creare in modo impeccabile il mood da club”.

Seguici anche su Google News!