Rkomi a Battiti Live 2021 col sogno di "scrivere pezzi immortali"

Chi è il rapper e cantautore italiano ospite della puntata del 3 agosto. Nato nel 1994, ha alle spalle numerose collaborazioni con artisti del calibro di Tommaso Paradiso e Sfera Ebbasta.

Pubblicato il 3 agosto 2021
Spettacolo

Un passato da lavapiatti e la volontà di “scrivere pezzi immortali”: Rkomi si sta affermando sempre di più nel panorama del rap italiano e con il suo nuovo album Taxi driver colleziona un altro successo. Con uno dei singoli estratti dal disco, Nuovo range – collaborazione con il trapper Sfera Ebbasta – l’artista è pronto ad esibirsi sul palco di Battiti Live 2021. La quarta puntata della kermesse musicale condotta da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci in onda su Italia 1 martedì 3 agosto.

Nato a Milano il 19 aprile 1994, Rkomi – all’anagrafe Mirko Manuele Martorana – è un rapper e cantautore italiano. Ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica con Il Calvairate Mixtape del 2014, con le collaborazioni dei colleghi Tedua e Izi. Dopo un paio d’anni di silenzio, ha pubblicato su YouTube Dasein Sollen, a cui ha fatto seguito l’omonimo EP pubblicato il 13 ottobre 2016.

Grazie al successo dell’album – per il quale ha vinto anche il disco di platino – è stato messo sotto contratto dall’etichetta Roccia Music di Shablo e Marracash, e nel 2017 ha lanciato il suo primo album, Io in terra, per la Universal. Il 30 aprile 2021 ha pubblicato il disco Taxi driver che contiene il brano realizzato con Tommaso Paradiso, Ho spento il cielo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Mirko (@rkomi)

Taxi Driver ha raggiunto in pochissimo tempo il primo posto della classifica Fimi degli album più venduti in Italia e, la settima traccia estratta, Nuovo range, si è posizionata in prima posizione tra i singoli più ascoltati nei mesi di maggio e giugno 2021. Per quanto riguarda la sua vita privata non si sa molto. L’artista è cresciuto in una famiglia tutta al femminile e le uniche figure paterne che ha avuto sono state suo fratello maggiore e il suo insegnante di Muay Thai (sport di combattimento, ndr). Tra i suoi passatempi preferiti c’è quello della lettura.

Seguici anche su Google News!