Chi è Braco: il rapper di "Resta ancora un po'" ospite a Battiti Live 2021

Il cantante è sul palco di Radio Norba in duetto con Luna. Con questo brano "entro per la prima volta nel territorio del pop".

Pubblicato il 3 agosto 2021
Spettacolo

Braco, il rapper brianzolo autore del brano Resta ancora un po’ è ospite sul palco di Battiti Live. Il singolo, cantato in collaborazione con la giovanissima artista sarda Luna Melis, è uscito il 30 aprile ed è una delle hit dell’estate 2021. La kermesse di Italia 1, in onda il 3 agosto, è alla sua diciannovesima edizione: a presentarla come sempre il terzetto formato da Alan Palmieri, Elisabetta Gregoraci e Mariasole Pollio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 🏢B r a c o🏢 (@brrraco)

Apprezzato da molti dei principali esponenti della scena rap italiana, vanta collaborazioni con artisti come Nerone, Edo Fendi, Franco Ricciardi e produttori come Big Fish e 2nd Roof. Fa parte del roster di Yalla Movement, label e management fondata da Big Fish e Jake La Furia. Braco, all’anagrafe Mattia Cabras, ha 28 anni ed è nato nel 1994 a Merate. Il suo nome d’arte è l’anagramma di Cobra, appellativo con gli diedero alcuni amici durante l’adolescenza. 

A inizio 2021 firma per Sony Music e pubblica i singoli Popolari, insieme a Jake La Furia e prodotto dagli Icon808, e Resta ancora un po’, scritto insieme a Ernesto Conocchia. Sul pezzo che porta alla rassegna di Mediaset Braco ha spiegato al sito symphonos

“Il brano è nato da un beat molto melodico degli ICON808, poi prodotto insieme a Kende, per cui ho subito pensato che Luna sarebbe stata la voce perfetta. In Resta ancora un po’ entro per la prima volta nel territorio del pop: le barre e la tecnica sono il mio primo amore, ma mi piace sperimentare. Ascolto tanta musica anche al di fuori dal rap, ad esempio sono un fan del neomelodico. E poi, anche se non si direbbe, sono un gran romantico”.

Battiti Live,  è organizzato dall’emittente radiofonica RadioNorba di Conversano, è iniziato il 25 giugno 2021 e continuerà per tutta l’estate. L’evento si svolge nella location del Castello Aragonese di Otranto ma ci saranno anche 15 spettacoli on the road: Polignano a Mare, Vieste, Barletta, Grottaglie, Santa Maria di Leuca, Martina Franca, Gallipoli, Gravina in Puglia, Fasano, Giovinazzo e poi ancora Taranto, Bari, Brindisi, Foggia e Lecce

Seguici anche su Google News!