Disney ricompensa i fan di "Luca" con il corto "Ciao Alberto", ecco il trailer

Il film d'animazione racconta le avventure del simpatico mostro marino, questa volta alle prese con la sua nuova vita sulla terraferma. Sarà disponibile sulla piattaforma streaming della casa di produzione a partire dal 12 novembre.

Pubblicato il 4 novembre 2021
Spettacolo

La Disney aveva già annunciato nelle scorse settimane l’arrivo di Ciao Alberto, attesissimo sequel di Luca, film d’animazione Pixar che aveva ottenuto un grandissimo successo. E ora, la casa di produzione ha rilasciato anche il trailer. Il film, diretto dalla regista McKenna Harris con la produzione di Matt DeMartini, è ambientato in un borgo fittizio delle Cinque Terre, in Liguria, ed è disponibile in streaming su Disney+ dal 12 novembre.

Ciao Alberto mantiene la stessa ambientazione che ha fatto da cornice alle vicende del primo film Luca, e vede protagonista proprio Alberto, il buffo mostriciattolo marino pronto ad assaporare appieno la sua nuova vita sulla terraferma. Come si evince anche dal trailer, lo spericolato mostro marino dovrà imparare a convivere con gli umani nell’immaginaria Portorosso, borgo che richiama i paesaggi liguri di Vernazza e Monterosso. Qui, dopo la partenza dell’amico Luca, andato ad abitare a Genova con Giulia Marcovaldo, Alberto tenterà di portare a termine il suo apprendistato con Massimo, il papà di Giulia, pescatore dal cuore d’oro che lo ha accolto a vivere con lui.

A fare da sfondo, dunque, è ancora una volta la splendida città di mare della riviera italiana, già conosciuta in Luca, prequel diretto dal regista genovese Enrico Casarosa, trapiantato negli Stati Uniti. Il film raccontava appunto la storia di un giovane ragazzo pronto a “vivere un’esperienza di crescita personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter“, come riporta la sinossi ufficiale del film. Ma tutto il divertimento di Luca è minacciato “da un segreto profondo: l’esistenza di mostri marini che popolano un altro mondo, quello che si cela appena sotto la superficie dell’acqua.

Seguici anche su Google News!