https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Coronavirus: i messaggi di affetto dei colleghi a Tom Hanks e Rita Wilson

Tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo hanno espresso la loro vicinanza alla coppia

Pubblicato il 12 marzo 2020

L’intero mondo dello spettacolo continua a far sentire il suo affetto e la sua vicinanza a Tom Hanks e alla moglie Rita Wilson dopo l’annuncio via social del loro contagio da Coronavirus.

Al momento della scoperta i due erano in Australia: l’attore stava girando il nuovo biopic su Elvis Presley, mentre Rita la settimana scorsa aveva tenuto due concerti a Brisbane e a Sydney. Tom ha voluto condividere su Instagram l’esperienza difficile che sta affrontando: “Ciao a tutti. Rita e io siamo qui in Australia. Ci sentivamo un po’ stanchi, come se avessimo il raffreddore, e avevamo alcuni dolori muscolari. Per fare la cosa giusta, com’è necessario nel mondo in questo momento, abbiamo fatto il test per il Coronavirus, che è risultato positivo. Saremo testati e isolati per tutto il tempo necessario per la salute e la sicurezza pubblica“.

Tantissimi colleghi hanno lanciato sui social messaggi di affetto alla coppia, tra cui l’attrice Whitney Cummings: “È come se avesse scelto la celebrità a cui tenevamo di più per colpire“. A seguire Reese Witherspoon e Jack Black hanno esortato i due a prendersi cura della loro salute, mentre il regista Marlon Wayans ha voluto sdrammatizzare con una dedica speciale: “Accidenti a te Tom!! Devi sempre essere il primo. Primo vincitore dell’Emmy, primo premio Oscar, primo Hollywood Coronavirus“.

Anche la cantante Sheryl Crow ha inviato i suoi auguri più affettuosi alla coppia: “Vi sto pensando e sto pregando per entrambi! Spero riusciate a superare tutto questo e tornare a casa in fretta“. E c’è chi ha colto l’occasione per lanciare una critica alle decisioni di Trump in questa situazione così delicata, così come affermato dal regista Scott Derrickson: “Se Tom Hanks fosse qui negli Stati Uniti e non in Australia, non sarebbe stato in grado di sottoporsi al test per il Coronavirus. L’irreparabile e catastrofico fallimento di Trump è stato il modo in cui ha deliberatamente bloccato i primi test “.

Storia

  • Vip