Emma Stone, i migliori ruoli di un'attrice da Oscar

Da The Help a Crudelia, passando per La La Land nel celebre ruolo di Mia che le è valso la statuetta, i film imperdibili della star che il 6 novembre compie 33 anni.

Pubblicato il 6 novembre 2021
Spettacolo

É una delle attrici più apprezzate di Hollywood, ha soli 33 anni e ha già vinto un Oscar: stiamo parlando di Emma Stone, nata il 6 novembre 1988 a Scottsdale, in Arizona. Tantissime pellicole alle spalle, acclamata da pubblico e critica, negli ultimi anni l’attrice si è guadagnata un posto fisso nello star system tra una commedia e un film drammatico. Vanta tre nomination alla statuetta, per Birdman, La Favorita e La La Land. Nel giorno del suo compleanno, abbiamo scelto i cinque migliori ruoli di Emma Stone.

Stone ha esordito al cinema nel 2007 con un ruolo nella commedia di successo Suxbad – Tre menti sopra il pelo. Nel 2009 seguiranno La rivolta delle ex e Benvenuti a Zombieland, ma la sua prima grande interpretazione, quella che la farà notare dalla critica, arriverà nel 2011 con The Help, film ambientato in un Mississippi degli Anni ’60 che affronta il tema del razzismo. Emma Stone interpreta Eugenia Phelan, giovane della borghesia bianca che sogna di diventare scrittrice.

Nel 2014 per Stone arriva il grande successo di Birdman diretto da Alejandro González Iñárritu: l’attrice 27enne interpreta il ruolo di Sam Thomson, figlia del protagonista (Micheal Keaton), una ragazza che sta uscendo dal tunnel della tossicodipendenza. Con Birdman conquista la sua prima nomination all’Oscar.

È nel 2016 che arriva il successo mondiale: il film-musical La La Land, a fianco di Ryan Gosling diretto da Damien Chazelle conquista pubblico e critica. Stone interpreta Mia, cameriera che sogna di diventare attrice e a una festa incontra Sebastian, musicista. Il ruolo le fa vincer un Oscar come miglior attrice.

Un altro film in cui Stone ha mostrato tutto il suo talento con un’interpretazione memorabile è La Favorita (2018), diretto da Yorgos Lanthimos ambientato all’inizio del 1700, durante la guerra tra Francia e Inghilterra. Emma Stone interpreta una nobile caduta in disgrazia che cercherà un riscatto lavorando a corta come sguattera.

Nel 2021 l’attrice buca lo schermo con un’interpretazione magistrale nel film Crudelia, dove veste appunto i panni di Crudelia De Mon, la cattiva più iconica di sempre. In un’intervista ad Amica, Stone ha definito il film, durante il quale ha contato ben 47 cambi d’abito, “il film Disney più dark che sia mai stato fatto”.

Seguici anche su Google News!