Fedez infuriato per un post che annunciava la morte del figlio per Coronavirus

Il rapper ha risposto senza mezze misure all'utente che ha condiviso il messaggio di cattivo gusto

Pubblicato il 27 marzo 2020

Gli haters non si fermano neanche durante l’emergenza Coronavirus e questa volta è stato Fedez ad essere vittima di un post davvero di cattivo gusto.

Il marito di Chiara Ferragni ha pubblicato su Instagram uno screenshot di un messaggio condiviso su un gruppo Facebook che invita i cittadini a rimanere a casa per limitare quanto più possibile il contagio.

Nella foto è riconoscibile il piccolo Leone, il figlio del cantante e dell’influencer, con un commento agghiacciante a corredo dell’immagine: “Questa notte il Covid-19 si è portato via mio figlio, Leone di 2 anni e mezzo… Non è vero che solo gli anziani malati muoiono. State a casa“.

Fedez è ovviamente andato su tutte le furie tanto da rispondere senza mezze misure all’hater. In una serie di stories su Instagram il cantante ha denunciato l’accaduto criticando il post falso pubblicato su Facebook: “Sono senza parole. Ma quanto fai schifo?“.

Il rapper ha, così, continuato condividendo un video in cui mostra tutto il suo rammarico per il comportamento scorretto e offensivo dell’utente incriminato: “Se una persona arriva a fare dei gesti del genere lo fa per ricevere delle attenzioni e quindi io penso che sia giusto dare l’attenzione che si merita a questa persona che si è scaricato le foto di mio figlio per dire che era morto di Coronavirus. Eccoti, complimenti, hai vinto. Co***** del giorno“.

Visualizza questo post su Instagram

Orgoglioso della mia famiglia italiana ❤️🇮🇹

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez) in data:

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Chiara Ferragni