Francesco Totti divorzia per il momento solo dall'avvocata Anna Maria Bernardini De Pace.

Prima ancora di divorziare da Ilary Blasi, a casa di Francesco Totti si consuma un'altra separazione: quella dall'avvocata scelta dal Pupone, Anna Maria Bernardini De Pace. I due non erano d'accordo sulle strategie difensive da adottare.

Pubblicato il 10 novembre 2022

Francesco Totti è ormai ad un passo dal divorzio dalla moglie, Ilary Blasi, visto che a breve i due dovranno comparire in tribunale per discutere la separazione ma anche la spartizione dell’ingente patrimonio. Eppure il Capitano non ha pace e deve affrontare un’altra grana: non sarà più affiancato dall’avvocata Anna Maria Bernardini De Pace. La rimessa del mandato è avvenuta di comune accordo, come conferma la stessa Bernardini De Pace, visto che Totti non è stato soddisfatto dell’accordo da sottoporre alla quasi ex moglie, stipulato dalla legale.

Durante un’intervista al Corriere della Sera, Bernardini De Pace ha raccontato come si sono svolti i fatti. Francesco Totti non avrebbe gradito, anche su suggerimento della nuova compagna Noemi Bocchi, il consiglio di mantenere un basso profilo e il massimo riserbo sulla causa, ma soprattutto l’accordo stipulato dalla legale per la spartizione dei beni. Così hanno deciso di separare in modo pacifico le proprie strade: il Pupone sarà assistito in udienza dallo storico legale Antonio Conte, mentre Bernardini De Pace dichiara di non occuparsi di borse e orologi.

Uno dei punti salienti che verrà affrontato durante la causa, infatti, è proprio quello legato alla sparizione degli orologi Rolex, del valore di circa un milione di euro, e delle borse di Blasi che, però, la presentatrice ha ritrovato visto che il Capitano aveva nascosto il prezioso bottino all’interno della SPA casalinga. Intanto, mentre Totti è alle prese con i suoi problemi legali, Ilary Blasi sembra molto serena e rilassata e si fa immortalare in un centro massaggi intenta a prendersi cura di se stessa.

Seguici anche su Google News!