L'Isola dei Famosi, Ilary Blasi riconfermata conduttrice

Il reality show di Canale 5 torna sulla principale rete Mediaset a partire da marzo 2022. Tante le novità, a partire dagli opinionisti: Iva Zanicchi, Elettra Lamborghini e Tommaso Zorzi, infatti, non sono stati riconfermati.

Pubblicato il 18 novembre 2021
Spettacolo

Il reality show più “duro” di sempre sta per tornare. Il programma di Canale 5, L’Isola dei Famosi, è pronto a ripartire con una nuova edizione a marzo 2022. Tra le tante le novità già annunciate per lo show c’è una cosa che è rimasta uguale: a condurre il reality sarà di nuovo Ilary Blasi. Dopo l’esperienza a Star in the star, programma Mediaset cancellato a causa dei bassi ascolti, Ilary torna a misurarsi con una trasmissione nelle sue corde.

Per mesi si era pensato che L’Isola dei Famosi sarebbe stato sostituito da una nuova edizione de La Talpa; del resto, nel 2021, il reality aveva ottenuto soltanto una media di 3.067.000 telespettatori, con il 18,30% di share per tutte le 22 puntate. Tuttavia, questi numeri sono stati sufficienti a sancire il ritorno sia de L’Isola che di Ilary Blasi, che guiderà il programma a primavera, dopo la fine del Grande Fratello Vip.

Quest’anno, infatti, il reality show condotto da Alfonso Signorini andrà in onda fino al 14 marzo 2022, diventando così l’edizione più lunga tra tutti i Gf trasmessi finora. Merito dei successi in termini di ascolti, che hanno assicurato alla casa più spiata d’Italia una continuità in termini di share.

Per quanto riguarda le novità già annunciate de L’Isola dei Famosi – che nell’edizione del 2021 è stata vinta dallo YouTuber Simone PacielloAwed’, che ha distanziato i suoi rivali Valentina Persia e ad Andrea Cerioli, – è prevista una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda il cast. Iva Zanicchi, Elettra Lamborghini e Tommaso Zorzi che nell’edizione precedente avevano il ruolo di opinionisti, non sono stati riconfermati. Stessa sorte anche per Massimiliano Rosolino. Non si ha ancora la certezza, però, su chi sarà chiamato a sostituirli.

Seguici anche su Google News!