Matita o eyeliner: quale scegliere in base al make-up

I consigli della redazione a seconda del trucco occhi che si vuole ottenere e le proprie abilità con il make-up.

Storia

È meglio scegliere una pratica matita per gli occhi o preferire la precisione dell’eyeliner? Il trucco occhi è fondamentale se si vuole valorizzare lo sguardo, sia per un make-up da giorno, adatto per l’ufficio, che per un make-up da sera.

Sia la matita che l’eyeliner permettono di migliorare il taglio degli occhi, donando intensità e magnetismo: dovendo però scegliere tra l’uno e l’altra? Ecco i loro pro e contro grazie ai quali riuscite a scegliere tra matita per gli occhi e eyeliner.

Eyeliner: pro e contro

  • Applicare l’eyeliner in modo corretto richiede molta pazienza e una mano abbastanza esperta, così da scongiurare il rischio sbavature ed evitare continue correzioni.
  • La versione liquida dell’eyeliner  si può applicare con un pennello molto sottile, ma in commercio esistono anche forme più pratiche che hanno l’aspetto di un pennarello dalla punta morbida.
  • Il lato positivo? La maggiore precisione del tratto, che permette di tracciare linee anche molto fini.
  • I difetti dell’eyeliner, tuttavia, non sono pochi. Oltre a un maggiore rischio di dover ridisegnare il trucco, infatti, è spesso necessario sostituire il prodotto dopo poco tempo con uno nuovo perché tende a seccare molto rapidamente.
  • Inoltre, correggere una linea stesa con l’eyeliner significa rischiare di sbagliare pesantemente il make-up e dover cominciare da zero.

Matita per gli occhi: pro e contro

  • La matita, invece, è preferibile se si vuole un prodotto facile da utilizzare.
  • La matita nera, in particolare, è in grado di modulare la grandezza dell’occhio, allargarlo, restringerlo e allungarlo, cambiando in un attimo lo sguardo.
  • La matita per occhi nella sua versione classica, presenta una punta non troppo morbida molto versatile. Il kajal, invece, è perfetto per la rima interna dell’occhio ma non solo, in quanto garantisce un tratto intenso alla prima applicazione. E infine, c’è il matitone dalla texture cremosa, in grado di sostituire l’ombretto.
  • Permette inoltre di creare un effetto volume anche in presenza di ciglia rade.
  • La linea della matita può essere sfumata e, soprattutto, corretta, senza grossi danni.
  • Infine, la matita, soprattutto con il caldo, tende a sciogliersi, mentre quella fatta con l’eyeliner ha una maggior tenuta.