Melania Trump: l’outfit animalier da 7mila euro divide il web

La First Lady è stata vittima di pesanti critiche per la spesa eccessiva del suo guardaroba.

Storia

Ancora una volta Melania Trump divide il web per un suo look, questa volta per la gonna animalier di Salvatore Ferragamo, che costa oltre 7mila euro. Un outfit da capogiro, non solo per l’eleganza, ma soprattutto per il prezzo. La First Lady, icona di stile e trendsetter indiscussa di questo 2020, sceglie la gonna pitonata per seguire la moda di quest’anno, come fatto già da Letizia Ortiz e Kate Middleton. Loro però avevano optato per capi riciclati o low cost, firmati rigorosamente Zara.

Melania e Donald Trump hanno accolto alla Casa Bianca il presidente dell’Ecuador Lenin Moreno e la moglie Rocio Gonzalez. Un incontro molto importante dal punto di vista politico e storico. Ha corso il rischio di passare in sordina a causa delle polemiche causate dalla First Lady.

L’outfit di Melania Trump vale dai 7mila agli 8mila euro. Infatti alla gonna pitonata di Ferragamo, si aggiungono golfino bianco, cappotto di lana verde e le amate décolleté color cipria firmate Manolo Blahnik. Se la scorsa settimana Twitter l’aveva incoronata la più bella moglie di un Presidente degli Stati Uniti di sempre, oggi certamente le polemiche e le critiche sono facili da placare. I social sono insorti, con centinaia di commenti negativi, che ledono i consensi ottenuti da Melania negli ultimi mesi.

Può una First Lady, in un paese affranto da crisi economica, sfoggiare un capo così costoso? Probabilmente dal punto di vista etico no, ma Melania Trump è sempre più un personaggio della moda che della politica. Le scelte low cost europee della Regina di Spagna o delle Duchesse Kate e Meghan non tangono le sue scelte fashion. Uno dei suoi ultimi outfit, il color black Made in Italy di Gabriela Hearst, per il discorso di Donald Trump, era costato ben 2mila euro.