Chi è Miriam Dalmazio, tra i protagonisti de Il Cacciatore

Ha recitato in molte fiction Rai, tra cui Che Dio ci aiuti, Il Commissario Montalbano e Leonardo. Ecco cosa sappiamo dell'attrice che interpreta Giada Stranzi nella serie di RaiDue con Francesco Montanari, in onda il 3 novembre.

Pubblicato il 3 novembre 2021
Spettacolo

Il 3 novembre torna l’appuntamento del mercoledì sera con Il Cacciatore 3, la fiction di RaiDue ispirata alla vera storia del PM Alfonso Sabella, membro del pool antimafia di Palermo negli Anni ’90. La serie ha come protagonista Francesco Montanari, nei panni di Saverio Barone, mentre la sua compagna Giada Stranzi è interpretata da Miriam Dalmazio.

Quest’ultima, nata a Palermo nel 1987, si è diplomata in recitazione al Centro sperimentale di cinematografia di Roma e nel 2008 ha fatto il suo esordio in televisione con la soap opera Agrodolce. Miriam si è avvicinata al mondo dello spettacolo per caso: un giorno ha accompagnato un’amica al provino per la fiction, ed è stata notata dai produttori. Da quel momento ha preso parte a numerose altre serie della Rai e ha recitato in alcuni film.

Nel 2010 è stata tra i protagonisti di una puntata di Distretto di Polizia, mentre l’anno successivo ha preso parte alla fiction Come un delfino, prodotta da Raoul Bova e ispirata alla storia del nuotatore Domenico Fioravanti. Dal 2011 al 2017, poi, è stata parte del cast fisso di Che Dio ci aiuti, popolare serie in onda su RaiUno, in cui interpretava Margherita Morbidelli, una timida ragazza di provincia che si è trasferita nel convento di Suor Angela (Elena Sofia Ricci). Nel 2012 è stata protagonista della miniserie Sposami, mentre nel 2016 ha recitato in un episodio de Il Commissario Montalbano. Nel 2021 l’abbiamo vista in Leonardo, la serie di RaiUno ispirata alla vita di Leonardo da Vinci, nei panni di Beatrice d’Este.

Miriam Dalmazio ha recitato anche sul grande schermo. Il debutto è avvenuto nel 2013 con Sole a catinelle, in cui interpreta la moglie di Checco Zalone. Nello stesso anno ottiene una piccola parte in Che strano chiamarsi Federico, per la regia di Ettore Scola, che racconta la storia e la carriera di Federico Fellini. L’attrice ha preso parte poi a film come Maldamore (2014), Una donna per amica (2014), Meraviglioso Boccaccio (2015) e Il mio corpo vi seppellirà, uscito nel 2021.

Seguici anche su Google News!