Nel nuovo video Achille Lauro è Gesù morto tra le braccia della madre

L'eclettico artista romano torna a far parlare di sé con una nuova provocazione

Pubblicato il 27 febbraio 2020

Nel bene o nel male Achille Lauro continua a far parlare di sé e non smette di provocare a modo suo il pubblico italiano.

Dopo le performance artistiche al Festival di Sanremo in cui ha indossato le vesti di San Francesco, di David Bowie, della Marchesa Luisa Casati Stampa e infine della Regina Elisabetta I, per il video del brano Me ne frego ha puntato ancora più in alto.

L’eclettico cantante romano aveva già annunciato via social la pubblicazione del filmato postando un passo della Preghiera semplice di San Francesco: “Signore, fa di me uno strumento della tua pace“. Nel video lanciato oggi sul web si vede Lauro nei panni di Gesù morto tra le braccia della madre, un sorta di riproduzione vivente della Pietà di Michelangelo.

Nel corso delle immagini l’artista veste nuovamente i panni del santo di Assisi mentre, indossando un semplice saio, si avvicina ad un lupo in carne ed ossa o sovrasta una danza orgiastica. Il video non poteva che chiudersi con un colpo di scena con Achille che, facendo cadere ai suoi piedi lo stesso mantello di velluto visto sul palco dell’Ariston, si mostra completamente nudo ma asessuato.

Dopo la tutina glitterata sfoggiata a Sanremo, chissà cosa penseranno gli spettatori italiani della nuova trovata del performer!

Storia

  • Festival di Sanremo