Minestrone con broccoli e cotenna di maiale

Aggiornato il 23 febbraio 2015

Ingredienti

  • 50 g. di lardo conservato sotto sale
  • o prosciutto grosso e magro
  • 1 spicchio d'aglio
  • ½ cucchiaio di strutto
  • 1 cucchiaio di conserva di pomodoro
  • 1 broccolo romano
  • 150 g. di cotenna di maiale
  • 300 g. di spaghetti grossi
  • formaggio grattugiato
  • sale - pepe

Il minestrone d’inverno è il piatto più buono che si possa preparare per fare il pieno di gusto, energia e calore. Anche se ne esistono diversi in commercio, prepararlo da sé non è difficile e permette di decidere quali ingredienti usare e come personalizzare la ricetta. Il minestrone con broccoli e cotenna di maiale unisce verdure e carne in un incontro di sapori davvero strepitoso, per una calda cena d’inverno accompagnata da un bel bicchiere di vino rosso.

Preparazione

Raschiate bene le cotenne di maiale e mettetele al fuoco in acqua. Appena inizierà a bollire, colatele, fatele a pezzetti e mettetele in altra acqua fredda; rimettetele al fuoco e portate a cottura quasi completa. Tritate l'aglio con il lardo e mettetelo a rosolare con un pochino di strutto. Quando sarà colorito, aggiungete la conserva diluita in un mestolino d'acqua. Salate, pepate e aggiungete due bicchieri di brodo vegetale o acqua insaporita con un dado; appena leverà il bollore, immergetevi il broccolo dopo averlo accuratamente pulito e diviso in cimette. Coprite e lasciate cuocere. Quando il broccolo sarà a mezza cottura, travasate in pentola le cotenne con tutto il loro liquido e controllate affinché la minestra risulti né troppo densa né troppo liquida. Rimettete al fuoco e, ad ebollizione raggiunta, aggiungete gli spaghetti spezzati. Controllate ed eventualmente aggiungete sale. Al termine di cottura della pasta, suddividete la minestra nelle scodelle e date una bella spolverata di formaggio grattugiato.

Note

VINI CONSIGLIATI: ASSISI ROSSO Aree di produzione: Umbria - affinamento: fino a 3-4 anni - caratteristiche: fermo - min. 12 abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rosso rubino - odore: vinoso tipico profumato - vitigni: sangiovese (50%- 70%) merlot (10%- 30%) altre (0-40%) - sapore: asciutto corposo armonico intenso e persistente asciutto - gradazione alcolica minima 11°. COLLI ORIENTALI DEL FRIULI TAZZELENGHE Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia UD - affinamento: fino a 3 anni caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rosso violaceo intenso - odore: gradevole tipico - vitigni: tazzelenghe (85%-100%) - sapore: robusto tannico erbaceo asciutto gradazione alcolica minima 11°. ARBOREA SANGIOVESE Aree di produzione: Sardegna provincia OR - affinamento: fino a 4 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: TUTTO PASTO - colore: rubino o rosato - odore: vinoso intenso - vitigni: sangiovese (85%-100%) - sapore: asciutto, morbido, fresco, aromatico, asciutto - gradazione alcolica minima 11°. 600 CALORIE PER PORZIONE. photo credit: sbarrax via photopin cc

Articolo originale pubblicato il 28 novembre 2012

Seguici anche su Google News!