Antipasto di granceola, semplice e raffinato

Aggiornato il 23 febbraio 2015

Ingredienti

  • 4 granceole
  • olio – limone
  • sale - pepe

La granceola è un crostaceo dalla polpa molto delicata, ecco perché è diventata, in questa ricetta, la protagonista di un antipasto per palati sopraffini. Gli ingredienti usati per il condimento infatti ne esaltano il sapore senza coprirlo. Ideale per per aprire un pranzo primaverile o invernale, stagioni di accoppiamento per questo tipo di granchio.

Preparazione

Fate bollire la granceola per sette minuti al massimo (è importante non superare questo tempo per non rendere la granseola troppo molle). Lasciatela intiepidire. Tagliatela circolarmente con un coltello o con le forbici per scoperchiarla. Estraete minuziosamente, servendovi di un coltellino molto affilato ed appuntito, la polpa del pesce e le uova delle femmine dette “corallo”. Estraete anche la polpa delle chele frantumandole con le pinze. Scartate le interiora e lo stomaco (ha un colore grigiastro). Raccogliete polpa e corallo nel guscio, condite con olio, sale, pepe e pochissimo succo di limone. Se la polpa della granceola è scarsa aggiungete un uovo sodo triturato condito con olio e limone, se volete potete unire anche pochissimo prezzemolo tritato al quale avrete aggiunto una puntina d'aglio.

Note

VINI CONSIGLIATI: COLLI MARTANI GRECHETTO (anche di Todi) (asciutto/abboccato) Aree di produzione: Umbria - affinamento: anche nel secondo anno (di Todi) - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE - colore: giallo paglierino - odore: leggermente vinoso delicato tipico - vitigni: grechetto (85%-100%) trebbiano toscano e/o trebbiano spoletino e/o malvasia bianca del chianti e/o malvasia bianca di candia e/o garganega e/o verdicchio (0-15%) - sapore: vellutato con retrogusto leggermente amarognolo fruttato tipico armonico - asciutto/abboccato - grad. alcolica min. 11,5° - 12° (di Todi). RECIOTO DI SOAVE (amabile/dolce) Aree di produzione: Veneto comune di Soave e altri Comuni in provincia VR - affinamento: fino a 2 anni - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: FINE PASTO, PESCE - colore: giallo dorato chiaro- odore: vinoso intenso fruttato - vitigni: garganega (70%-100%) trebbiano di soave e/o pinot bianco e/o chardonnay e/o altre (0-15%) - sapore: vellutato armonico di corpo amabile/dolce - gradazione alcolica minima 11,5+2,5°. PIAVE VERDUZZO Aree di produzione: Veneto provincia TV - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE colore: giallo dorato o paglierino al verdognolo - odore: vinoso delicato gradevole tipico - vitigni: verduzzo trevigiano o friulano (95%-100%) - sapore: asciutto sapido armonico gradevole asciutto - gradazione alcolica minima 11°. MONTELLO E COLLI ASOLANI PINOT GRIGIO Aree di produzione: Veneto provincia TV - caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: PESCE - colore: giallo paglierino o ramato - odore: tipico intenso fruttato vitigni: pinot bianco (85%-100%) chardonnay e/o pinot grigio (0%-15%) - sapore: vellutato morbido armonico asciutto - gradazione alcolica minia 11°. APPORTO NUTRIZIONALE MEDIO  PER PORZIONE.

Articolo originale pubblicato il 20 novembre 2012

Seguici anche su Google News!