Just Me!, l'autobiografia di Roberto Cavalli diventa un film

Prodotta dalla Iervolino and Lady Bacardi Entertainment e diretta da Giulio Base, la pellicola racconta la vita privata e professionale di uno dei grandi nomi della moda italiana. Le riprese iniziano a marzo 2022.

Pubblicato il 9 novembre 2021

Roberto Cavalli, una delle icone della moda italiana, diventa protagonista di un film. La Ilbe – Iervolino and Lady Bacardi Entertainment ha infatti deciso di portare sul grande schermo l’autobiografia dello stilista, Just Me!, uscita nelle librerie nel 2013. La pellicola è diretta da Giulio Base, che cura anche la sceneggiatura, e avrà lo stesso titolo del libro.

Le riprese dovrebbero iniziare nel marzo del 2022, anche se non sono ancora stati svelati dettagli sul cast, e la produzione è affidata ad Andrea Iervolino e Monika Bacardi. Il film racconta quindi la vita privata e professionale dello stilista: dalla sua infanzia alla perdita del padre, ucciso dai soldati nazisti quando aveva soltanto tre anni; dalla sua giovinezza a Firenze ai suoi primi amori. Ma anche tutta la strada che ha dovuto percorrere per farsi largo nel mondo della moda: gli esordi, le porte in faccia, fino ad arrivare al successo del brand che porta il suo nome e fa conoscere l’Italia nel mondo.

“Roberto Cavalli è un’icona della moda la cui vita incredibile non può essere replicata. Tuttavia, può essere narrata in modo veritiero e divertente ed è quello che faremo con questo film. Monika ed io siamo molto entusiasti di raccontare questa storia e crediamo che il pubblico sarà affascinato dalla vita di Roberto”,

ha commentato il produttore. Con questo film, che si unisce a Lamborghini, dedicato alla vita del fondatore del celebre marchio automobilistico, la Iervolino and Lady Bacardi Entertainment porta avanti la volontà di raccontare al mondo le storie degli imprenditori italiani che più si sono distinti nel proprio campo. Un tema, quello del made in Italy, che da sempre affascina il pubblico internazionale, attratto dal famoso genio italiano.

Seguici anche su Google News!