Rossella Brescia: 50 anni e una carriera fatta di ballo e conduzioni di successo

La ballerina è nata il 20 agosto 1971. Dalle selezioni di Miss Italia, passando per Saranno Famosi sino al suo impegno radiofonico a RDS.

Pubblicato il 20 agosto 2021

Tra una lezione di danza e un appuntamento in radio, Rossella Brescia, classe ‘71 compie 50 anni il 20 agosto 2021. La sua carriera l’ha vista protagonista in vari ambiti del mondo dello spettacolo, dalla conduzione televisiva fino alla recitazione.  A 21 anni partecipa a diversi concorsi di bellezza e vince Miss Sorriso Puglia che la porta fino alle selezioni di Miss Italia. Due anni dopo debutta in televisione a fianco di Pippo Baudo e si diploma con il massimo punteggio all’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

Negli anni successivi si divide tra teatro e televisione ma il successo lo raggiunge quando diventa prima ballerina del programma Buona domenica nel 1997 e nel 1999 con un famoso spot pubblicitario per la Tissot. Dal 2001 al 2003 è stata professoressa di Saranno Famosi, in seguito rinominato Amici di Maria De Filippi. Nella trasmissione presentava le sfide di ballo e istruiva i giovani allievi della scuola. Negli anni è stata scelta anche come testimonial di vari brand importanti e ha debuttato come attrice, prendendo parte a un episodio della fiction Don Matteo.

Rossella Brescia imita Patty a Colorado Cafè

Per qualche anno Rossella Brescia è stata anche impegnata nella conduzione di Colorado Cafè ed ha fatto anche la giurata per Baila, il talent show condotto da Barbara d’Urso e diretto da Roberto Cenci, suo ex marito: i due sono stati sposati dal 2000 al 2004. Attualmente è impegnata sentimentalmente con il coreografo  Luciano Mattia Cannito. I due artisti si sono conosciuti a teatro, durante un’esibizione di danza di Rossella. 

A ottobre 2012 i conduttori radiofonici Marco Mazzoli e Gilberto Penza dedicarono un’intera puntata dello Zoo di 105 alla ballerina, affermando che fosse arrivata in televisione senza fare la gavetta, facendo un chiaro riferimento alla relazione con Cenci. Brescia querelò i due per diffamazione che vennero giudicati colpevoli e condannati a 16mila euro di multa e a 15mila euro di risarcimento alla persona offesa. La conduttrice non è in tv ormai dal 2016, se non in qualche programma televisivo come ospite. Ha aperto una propria scuola di danza a Martina Franca, la sua città d’origine e continua a portare avanti il suo impegno radiofonico con RDS.

Seguici anche su Google News!