Saltano le ultime due date del tour europeo di Luciano Ligabue per Covid

A dare l'annuncio è stato il cantautore Luciano Ligabue con un video in cui afferma di avere effettuato un tampone, risultato positivo al Covid-19 e che per questo motivo dovrà annullare le date di Parigi e Londra. Resterà nella camera d'albergo a Parigi.

Pubblicato il 2 novembre 2022

Il 30 ottobre 2022 il cantautore italiano Luciano Ligabue avrebbe dovuto esibirsi al Bataclan di Parigi, ma a causa del Covid ha dovuto annunciare che lo spettacolo è purtroppo saltato. A dare l’annuncio di essere risultato positivo al virus Covid-19 è stato lo stesso cantautore. Saltato anche lo spettacolo che avrebbe dovuto tenersi a Londra, ma niente paura le date saranno riprogrammate e quindi chi aveva acquistato il biglietto potrà comunque godersi lo spettacolo anche se attualmente non è dato ancora conoscere la data.

Luciano Ligabue è sul palco da ormai molti decenni e i fan che lo seguono sono sempre molto numerosi. A dare l’annuncio ai fan che lo stavano aspettando è proprio lo stesso Ligabue che avverte di essere bloccato in una camera d’albergo in cui resterà per almeno una settimana vista la sua positività. Non nasconde il suo malcontento infatti afferma che dopo i concerti di Barcellona e Bruxelles che sono stati un successo aveva voglia di divertirsi anche nelle successive tappe di Parigi e Londra.

Le due tappe rimandate erano le ultime del tour europeo per quest’anno e quindi molto probabilmente sarà abbastanza semplice inserire nuovamente le stesse quando tutto sarà passato. Luciano Ligabue ha eseguito il tampone dopo aver passato una nottata insonne con sintomi che evidentemente hanno fatto pensare al Covid. Naturalmente i fan sono abbastanza preoccupati, ma proprio il fatto che sia stato il cantautore a dare l’annuncio in video, sebbene con voce abbastanza affranta, forse più per il dispiacere che per i sintomi, ha tranquillizzato tutti sulle condizioni di salute di Ligabue.

Seguici anche su Google News!