Scarlett Johansson violentemente malata: ci sarà agli Oscar 2020?

L’attrice premiata per Marriage Story al SBFF non ha ritirato il premio a causa di una malattia improvvisa

News

Scarlett Johansson era attesa al Santa Barbara International Film Festival ma non è potuta essere presente a causa di un improvviso e violento malore che si spera non condizioni anche la sua presenza ai prossimi Premi Oscar 2020. Attraverso una nota scritta dalla stessa attrice e letta durante la cerimonia da Roger Durling, direttore del Festival, scopriamo il suo stato d’animo: «Sono così addolorata di non poter essere qui con voi questa sera. Un’ora e mezza fa mi sono ammalata violentemente proprio mentre stavo per lasciare l’Hotel Miramar per andare a teatro. Non vedevo l’ora di accettare questo incredibile onore e non essere qui sul palco con Adam Driver è a dir poco deludente».

La Johansson non ha rivelato che tipo di malattia l’abbia colpita così all’improvviso. Il premio Outstanding Performers of the Year è stato assegnato sia alla Johansson che al collega Adam Driver, presente alla serata, per il film Marriage Story, diretto da Noah Baumbach. La Johansson continua a ricevere candidature per la sua recitazione nel film, ricordiamo quella al Golden Globe, al Critics’ Choice Awards e ai prossimi premi Oscar 2020. Nella stessa nota Scarlett Johansson ha dichiarato «Il riconoscimento di Outstanding Performer significa tanto per me quanto lavorare a questo film con Adam, Noah e il resto del cast. È stato un momento così speciale della mia vita. Spero che continuerete a passare una serata e un festival meravigliosi. Grazie per il vostro sostegno a Marriage Story». Durante la cerimonia Adam Driver ha parlato della scena più intensa del film, un litigio che per l’attore è stato emozionate quanto una scena d’amore, difficile ma soddisfacente, anche grazie alla presenza di un’attrice preparata e presente come la Johansson.