Tisane fredde drenanti: le migliori per combattere la cellulite

Le bevande rinfrescanti per contrastare i gonfiori e liberarsi delle tossine in eccesso grazie ai rimedi naturali.

Fitness

Vengono in soccorso in estate per combattere la cellulite e il gonfiore delle gambe: sono le migliori tisane fredde drenanti, rimedi naturali che diventano preziosi alleati quando il caldo si fa particolarmente invadente.

Infatti, se durante l’inverno una tisana o un infuso caldi dopo cena, magari con un cucchiaino di miele dentro, sono una coccola rincuorante per le gelide temperature invernali, d’estate solo il pensiero farebbe scendere una gocciolina di sudore lungo la schiena.

Fortunatamente molte tisane si possono bere anche fredde. Questo vuol dire che alla loro azione – in questo caso drenante – aggiungono il potere di idratare e rinfrescare nelle giornate più calde in cui è sempre opportuno bere almeno due litri di acqua al giorno.

Le tisane drenanti in estate sono un toccasana che permette di combattere la ritenzione idrica e al tempo stesso di liberarsi delle tossine in eccesso. Limitano, inoltre, l’effetto gambe gonfie che per il calore e l’umidità in questo periodo dell’anno è sempre in agguato.

Perfetta alternativa all’acqua, queste bevande rinfrescanti consentono di stare lontane da alcol e bibite piene di zuccheri che sono sconsigliate non solo durante la dieta dimagrante ma in generale per una alimentazione sana.

Per preparare le tisane già confezionate in bustine per essere gustate fredde, basta seguire le istruzioni riportate sulla scatola. Per quelle in foglia e sfuse, invece, si può utilizzare il metodo di infusione a freddo. La tisana, infatti, può essere messa in infusione nell’acqua a temperatura ambiente e riposta in frigo per almeno 3 ore. Basta versarla in un bicchiere con ghiaccio per consumarla freschissima, senza il pericolo che sia troppo amara.

Vi abbiamo convinte? Ecco 5 tisane fredde drenanti da trovare tra le proposte già pronte o da farsi preparare in erboristeria con l’aiuto di un esperto. Prima dell’acquisto, in ogni caso, è bene chiedere un parere al medico curante, perché non tutti possono bere tutti i tipi di erbe (per esempio alcuni infusi sono sconsigliati durante la gravidanza e a chi ha la pressione bassa).

5 tisane fredde drenanti per combattere la cellulite

Tisana drenante al finocchio e zenzero

Fresca e saporita, questa tisana unisce le proprietà diuretiche e drenanti dei semi di finocchio a quelle detox della radice di zenzero fresca.

Tisana drenante alla ciliegia

Diuretico e disintossicante, il frutto è un alleato contro la ritenzione idrica. Per questo infuso freddo si utilizzano i peduncoli, cioè i piccioli verdi. La prossima volta non gettateli via ma essiccateli e conservateli per la tisana.

Tisana drenante alla betulla

Le foglie della betulla hanno proprietà diuretiche e antinfiammatorie, per questo danno vita a una perfetta tisana drenante anticellulite utile per eliminare i noduli fibroconnettivali caratteristici di questo inestetismo.

Tisana drenante alla gramigna

Il suo sapore non è il massimo ma l’efficacia contro la cellulite lo compensa. Fatevi consigliate da un erborista esperto per un mix con menta piperita o frutti di bosco che ne migliori il gusto.

Tisana drenante all’equiseto

Tra le tisane più consigliate per la lotta alla cellulite in fase acuta, bevuta al mattino a stomaco vuoto drena i liquidi in eccesso e permette di fare il pieno di minerali.