Topolino racconta Dante: una serie di fumetti sulla vita e le opere del Poeta

In edicola storie inedite interamente dedicate allo scrittore italiano in occasione del 700esimo anniversario della sua scomparsa, avvenuta a Ravenna il 14 settembre 1321.

Pubblicato il 16 settembre 2021
News

Il Topo più famoso del mondo racconta Dante Alighieri in occasione delle celebrazioni per il 700esimo anniversario della scomparsa del Sommo Poeta. Topolino e Panini Comics, infatti, si uniscono in una serie di storie inedite e pubblicazioni speciali dedicate allo scrittore italiano morto il 14 settembre 1321 a Ravenna.

Si parte con Topolino 3434, in edicola da mercoledì 15 settembre 2021, in cui prende il via un viaggio che porterà i Paperi in giro per l’Italia sulle tracce di Dante con Zio Paperone e il Centounesimo Canto. Inoltre, è disponibile lo speciale Topolibro Dante Alighieri raccontato da Topolino, volume che racchiude i fumetti dedicate al poeta fiorentino. E dal 16 settembre L’Inferno di Topolino, in una doppia versione regular e deluxe.

Topolino e l'Italia: 5 cose da sapere sulla mostra milanese

Le avventure di Zio paperone, scritte da Alessandro Sisti e illustrate da Alessandro Perina, si svolgono in Italia. Ripercorrono la vita e la storia di Dante Anatrieri, conosciuto in tutto il mondo (Paperopoli compresa) per essere il padre della lingua italiana. Il fumetto è ricco di riferimenti storici frutto degli approfondimenti curati dagli autori. Sisti, come si legge nella nota dell’ufficio stampa Goigest, afferma:

“Qualcosa sapevo e il resto l’ho scoperto con qualche piccola ricerca, perché studiare è divertente e appassionante. Spero di poter restituire passione e divertimento a chi leggerà questa nuova avventura… oltre a fare viaggiare in giro per l’Italia e nella storia”.

In L’Inferno di TopolinoL’Inferno di Paperino, invece, viene rivisitato in chiave paperesca l’espediente del contrappasso. In Messer Papero e il Ghibellin fuggiasco, si parla delle vicende politiche della Firenze medievale, dell’esilio di Dante, di Paolino Pocatesta e la bella Franceschina, omaggio all’episodio di Paolo e Francesca, del V Canto dell’Inferno. Il tutto è arricchito dalla prefazione di Roberto Vecchioni, cantautore e insegnante di letteratura, appassionato di fumetti, e dalla postfazione di Luca Raina, professore nella vita reale e nel programma tv Il Collegio.

Seguici anche su Google News!