Poliziotta in fuga con il detenuto di cui era innamorata, è finita in tragedia.

Ricercati dal 29 aprile 2022, i due sono stati rintracciati in Indiana. L'uomo evaso, Casey White, è stato arrestato nuovamente, mentre la vice direttrice del dipartimento penitenziario, Vicky White, è morta dopo essersi sparata con un arma da fuoco.

Pubblicato il 10 maggio 2022
News

Erano ricercati dal 29 aprile 2022 la poliziotta e il detenuto fuggiti da un penitenziario dell’Alabama. Per giorni, i due avevano dominato le cronache dei notiziari americani. Inizialmente si era pensato che lui l’avesse sequestrata. Ma la vicenda è risultata presto essere una vera e propria fuga d’amore. Finita tuttavia in tragedia. Casey White, l’uomo evaso, è stato arrestato, mentre lei, Vicky White, che lo aveva aiutato a fuggire, sembrerebbe essersi suicidata all’arrivo della polizia.

I due, il cui cognome uguale parrebbe essere una pura casualità, avevano fatto perdere le loro tracce durante un trasferimento dal carcere della contea di Lauderdale all’ufficio di un giudice. La 56enne aveva detto che stava portando il detenuto in tribunale, prima di recarsi dal medico perché non stava bene. In tribunale, però, la coppia non è mai arrivata. Così come la donna non è mai andata alla visita medica.

Rintracciati dopo oltre 10 giorni e 500 chilometri a Enansville, in Indiana, i due non si sono arresi e sono stati inseguiti. Uno speronamento dell’auto della polizia ha causato il ribaltamento della Cadillac nera su cui si trovavano i fuggitivi. “Soccorrete mia moglie, si è sparata alla testa, non sono stato io“, ha detto l’uomo uscendo dalla macchina. I due, tuttavia, sembrerebbero non essere sposati.

Casey White si trova ora in ospedale ma è previsto il suo ritorno in carcere. È infatti condannato a 75 anni per rapina con sparatoria e per l’omicidio di una donna avvenuto nel 2015. Non ce l’ha fatta la complice, morta in ospedale per le ferite che si è provocata con un’arma da fuoco al momento dell’arresto.

Durante le indagini e la caccia all’uomo era emersa la verità sui rapporti tra i due. Secondo le autorità Vicky White aveva aiutato volontariamente l’uomo a organizzare la sua evasione. Rick Singleton, lo sceriffo della contea di Lauderdale,  aveva infatti scoperto che tra la vice direttrice del dipartimento penitenziario e Casey White era in corso una relazione sentimentale. Probabilmente dal 2020.

La Cnn aveva inoltre riferito che la poliziotta, nelle settimane precedenti la fuga, aveva fatto importanti mosse finanziarie. Aveva annunciato l’intenzione di andare in pensione e aveva venduto la sua casa a un prezzo ben al di sotto del valore di mercato, ottenendo 95 mila dollari, per un immobile che ne valeva 204 mila.

 

Seguici anche su Google News!