Inizia la stagione delle cerimonie e, tra le cose a cui pensare, ci sono senz’altro le acconciature prima comunione per gli invitati.

Gli ospiti invitati a una prima comunione, infatti, spesso sono attanagliati da dubbi e dalla mancanza di idee: l’invito a questa celebrazione, in fondo, mette davanti agli stessi obblighi di un matrimonio, anche se di solito in scala ridotta. Bisogna pensare al regalo, al biglietto d’auguri, al vestito, agli accessori e a una pettinatura adatta al proprio outfit.

L’ideale, se non si hanno il tempo o la voglia per andare dal parrucchiere, è trovare una pettinatura da realizzare con passaggi semplici ma d’effetto.

Abbiamo chiesto all’hairstylist Gianmarco Tessier, dei saloni romani Tessier, di spiegare in un video tutorial per DireDonna un’acconciatura prima comunione che le invitate possano realizzare facilmente a casa e con cui essere belle, eleganti e perfette in questa giornata speciale.

Cosa serve per realizzare l’acconciatura prima comunione

  • Phon
  • Pettine
  • Spazzola rotonda da 20 mm di diametro
  • Molletta
  • Lacca
  • Becco

Come realizzare l’acconciatura prima comunione

  • Lavate i capelli e iniziate ad asciugarli con il phon al naturale.
  • Quando saranno quasi asciutti, dividete la testa a metà con la classica riga dall’alto verso il basso.
  • Dividete poi una delle parti laterali della testa in due ciocche, con una riga verticale, e bloccate la ciocca davanti, quella verso la fronte, con il becco.
  • Prendete la ciocca rimasta dietro, dividetela in piccole ciocche e con spazzola e phon asciugate. Fatelo su tutta la lunghezza, con un movimento rotatorio con la spazzola, dall’alto verso il basso. Per avere una piega stretta prendete pochi capelli.
  • Una volta terminato, liberate dal becco la sezione che si trova verso la fronte, suddividetela in ciocche di 4 cm e procedete nella stessa maniera asciugando con phon e spazzola grazie a un movimento rotatorio dall’alto al basso.
  • Terminato con un lato della testa, procedete sull’altro lato nella stessa maniera.
  • Una volta ottenute le ciocche asciutte e a spirale su tutta la testa, mettete la testa in basso e apritele con mani e phon.
  • Tornate su con la testa, con la mano prendete una ciocca laterale che incornicia il viso e fate un torchon.
  • Bloccatelo al lato della testa con una molletta.
  • Fissate con la lacca.