La torta prima comunione è sicuramente “l’ospite” più attesa del buffet o del pranzo che segue tradizionalmente la cerimonia in chiesa, per festeggiare questo sacramento con famiglia e amici: ma quali temi e decorazioni scegliere per renderla indimenticabile?

Senza mettere da parte l’importanza di questo rito, con cui i cattolici si accostano per la prima volta all’Eucarestia, infatti, la prima comunione diventa un’occasione di festa, e come tale non può che avere i suoi regali e la sua torta.

Scegliere non è facile perché, se da un lato è giusto rispettare la solennità del sacramento in tutte le scelte che riguardano l’organizzazione della comunione, dall’altro è opportuno anche tenere conto di stile ed eleganza. Tra l’altro bambini e ragazzi in età da prima comunione, tra gli 8 e i 10 anni circa, iniziano ad imporre la propria opinione, che va presa comunque in considerazione dai genitori.

Non sapete da dove iniziare o siete dubbiosi nella scelta? Vi aiuta la nostra redazione con una serie di temi e decorazioni ideali per la torta della prima comunione.

Torta prima comunione: temi

La torta per la prima comunione, è bene chiarirlo prima di tutto, non è una torta di compleanno. Dunque, per quanto i vostri figli ne saranno delusi, dal tema sono esclusi unicorni e supereroi. Ci sono comunque diverse idee tra cui scegliere.

  • Religioso: il tema religioso è quello che distingue la torta della prima comunione dalle altre. Ostia e calice, i simbolici pane e uva, giovani figure vestite con tonache bianche, rosari e vangeli ne sono i protagonisti immancabili.
  • Floreale: quella floreale è un’alternativa raffinata, perfetta per la primavera, stagione in cui di solito si celebra questo sacramento. Su tutti i fiori spiccano le calle bianche,disegnate, in ostia o in pasta di zucchero, fiore tipico della comunione. Ma non sono fuori luogo rose o semplici margherite.
  • Minimal: infine è possibile optare per una decorazione minimale, con tema geometrico realizzato con frutta o panna o cioccolato. Nessun simbolo, nessun eccesso per un tipo di torna che può piacere davvero a tutti.

Idee di decorazioni per la torta prima comunione

Entriamo ora nel dettaglio con 5 idee e decorazioni per la torta prima comunione da copiare o da cui lasciarsi ispirare. Alcune delle proposte sono personalizzate con il nome del bambino o della bambina festeggiati, altre puntano sul simbolismo religioso, altre ancora preferiscono un approccio minimale e sobrio.

Oltre alle decorazioni, occhio agli ingredienti: preoccupatevi sempre che siano di gran qualità, preferendo sapori della tradizione e accostamenti semplici e testati. Panna e cioccolato o crema e fragole sono scelte sempre molto gradite. Da evitare, invece, l’aggiunta del liquore, perché non piace a tutti e poco adatto a torte per i più piccoli.

  1. Fiori. Una torta elegantissima e sofisticata, che accoppia fiori nei toni del rosa all’oro della croce, che rimane comunque un elemento molto sobrio in un insieme equilibrato.
  2. Pane e vino. Gioca con i simboli della prima comunione questo dolce, su cui troviamo il pane (con le spighe di grano) e l’uva a rappresentare il vino. Non manca neppure la colomba, icona di pace e purezza.
  3. Personalizzata. Il bimbo o la bimba che fa la prima comunione possono essere ritratti con statuette di zucchero personalizzate, che in questo caso sono circondate da simpatiche stelle.
  4. Ali. Una decorazione minimal ma davvero efficace, che unisce il simbolo delle ali bianche (di angelo o colomba) a un design contemporaneo.
  5. Calle. Le calle, i fiori bianchi dal lungo stelo, sono uno dei simboli della prima comunione e dunque perfette per decorarne la torta. In questo caso sono abbinate a un’immagine dell’ostia e del calice.