L’interval training su tapis roulant è un tipo di attività fisica che permette di ottenere risultati efficaci in un tempo minore rispetto a quello di un allenamento normale. Questo perché si tratta di un allenamento breve ma molto intenso, di tipo cardio, che in soli venti o trenta minuti al massimo consente di far ottenere risultati migliori rispetto ad un’ora di corsa oppure di camminata a passo veloce.

In cosa consiste, nella pratica, l’interval training su tapis roulant? Così come suggerito dal nome, l’interval training è un allenamento ad intervalli (che in genere si sostanziano poi in intervalli regolari di un minuto e un minuto) che si alternano in fasi di sforzo fisico intenso e fasi di sforzo fisico assai minore. In questo caso tutto avviene sul tapis roulant ma gli esercizi di interval training possono essere eseguiti anche sulla cyclette o servendosi di altri attrezzi che ben si prestano per un’attività del genere.

Interval training su tapis roulant: esercizi

Come fare interval training su tapis roulant? Sia in casa sia in palestra l’allenamento andrebbe eseguito in un tempo massimo di venticinque minuti (in modo tale da percorrere da un minimo di cinque ad un massimo di sette chilometri), all’interno dei quali dovrebbero alternarsi un minuto di corsa e un minuto di camminata veloce. La cosa importante da ricordare, affinché l’interval training su tapis roulant venga svolto nel modo corretto, è che per tutta la durata dell’allenamento deve verificarsi l’alternanza tra intensità medio-alta e intensità costante (più bassa). Lo spirito dell’attività interval training, infatti, sta tutta in questo principio.

Interval training su tapis roulant: vantaggi

Questo tipo di attività fisica permette di beneficiare di tutta una serie di vantaggi piuttosto importanti. Il primo di essi consiste nei risultati efficaci che l’interval training su tapis roulant permette di raggiungere e che consentono di perdere peso assai più in fretta rispetto ad un allenamento di tipo normale. Chi si allena per perdere peso e raggiungere la propria forma ideale, potrà dunque contare sul fatto che l’interval training può essere davvero molto utile in tal senso.

Altro vantaggio, collegato al precedente, consiste nell’efficacia e nell’efficienza con cui viene bruciato il grasso, grazie al processo di eccesso di consumo di ossigeno post-esercizio. L’interval training permette anche di ottenere benefici su tutto l’apparato cardiocircolatorio e quindi anche sul cuore.

Si tratta di un allenamento piuttosto divertente perché non risulta mai noioso o ripetitivo, può essere svolto da chiunque perché non richiede particolari abilità fisiche e può essere infine personalizzato in base alle capacità oppure alle necessità di ognuno.