Con le alte temperature estive, è tanta la voglia di mangiare {#alimenti} freschissimi per combattere il caldo; tra l’altro, d'{#estate} è anche maggiore la voglia di uscire fuori di casa e il gelato è quel peccato di gola che ci tenta di più. Si crede che faccia ingrassare, ma se si seguono i giusti accorgimenti si possono mettere d’accordo gola e bilancia.

Il gelato è uno degli strappi alla regola meno calorici se consumato moderatamente e se scelto alla frutta invece che nelle varianti cremose, in quanto l’apporto di calorie è ancora minore visto che non è qui presente il latte. Un cono di gelato alla frutta ha circa 120 kcal, una coppetta ne ha circa 180, dunque a ben guardare ha un minor apporto calorico di altri snack che vengono consumati con molta facilità, come brioche, patatine, salatini e quant’altro.

Per chi vuole {#dimagrire} senza rinunciare a questo gustosissimo alimento, è stata realizzata la dieta del gelato, nata per soddisfare le esigenze dei più golosi. Propone un menù da circa 1300 kcal al giorno ma non viene consigliato seguirla per più di due settimane.

La dieta del gelato include ogni giorno un gelato in uno dei pasti che si alterna poi con piatti semplici ed equilibrati che permetteranno di tenersi in forma. Il gelato fornisce proteine, zuccheri semplici e grassi, con una buona dose di fosforo e calcio, dunque ha vari punti forti e, come menzionato prima, bisogna scegliere quello alla frutta perché più leggero e digeribile, contiene meno grassi ed è meno calorico.

Dopo aver seguito la dieta del gelato è bene seguire un mese di dieta equilibrata, e qualora si volesse ripetere l’esperimento si consiglia di richiedere il parere del medico. Come sempre per ogni dieta, bisogna bere molta acqua – circa due litri al giorno – e integrare il tutto con un po’ di sana attività fisica. Di seguito un esempio settimanale di questa dieta.

Lunedì

Colazione: caffè senza zucchero + 150 ml di latte parzialmente scremato + 50g di pane integrale con 2 fette di bresaola o di prosciutto crudo privato del grasso visibile

Spuntino: caffè senza zucchero +1 banana

Pranzo: una coppa con due gusti crema a scelta + una pesca

Spuntino: tè senza zucchero + 125g yogurt magro

Cena: 70 g di penne con sugo di pomodoro fresco e basilico + 80 g di prosciutto crudo ben sgrassato con 200 g di melone + 100 g di lattuga.

Martedì

Colazione: caffè senza zucchero + 150 ml di latte parzialmente scremato + 50g di pane integrale con 2 fette di bresaola o di prosciutto crudo privato del grasso visibile

Spuntino: caffè senza zucchero +1 banana

Pranzo: cono con tre gusti di sorbetto a piacere + 1 mela

Spuntino: tè senza zucchero + 125g yogurt magro

Cena: 70 g di riso 100 g di gamberetti e 100 g di piselli cotti a vapore separatamente + 50 g di carpaccio di trota salmonata + 250 g di cetrioli + 100 g di ananas fresco.

Mercoledì

Colazione: caffè senza zucchero + 150 ml di latte parzialmente scremato + 50g di pane integrale con 2 fette di bresaola o di prosciutto crudo privato del grasso visibile

Spuntino: caffè senza zucchero + 1 banana

Pranzo: un cono con un gusto al latte e due sorbetti

Spuntino: tè senza zucchero + 125g yogurt magro

Cena: 60 g di cuscus con 120 g di pollo saltato in padella e 400 g di verdure crude a piacere (carote, rapanelli, pomodori, zucchine) + 100 g di uva nera.

Giovedì

Colazione: caffè senza zucchero + 150 ml di latte parzialmente scremato + 50g di pane integrale con 2 fette di bresaola o di prosciutto crudo privato del grasso visibile

Spuntino: caffè senza zucchero +1 banana

Pranzo:una coppa con due gusti crema a scelta + 1 pesca

Spuntino: tè senza zucchero + 125g yogurt magro

Cena: 70 g di fusilli con 250 g di melanzane saltate in padella e insaporite con origano secco + 120 g di tagliata di vitellone con la rucola + 100 g di carote in insalata + 100 g di kiwi.

Venerdì

Colazione: caffè senza zucchero + 150 ml di latte parzialmente scremato + 50g di pane integrale con 2 fette di bresaola o di prosciutto crudo privato del grasso visibile

Spuntino: caffè senza zucchero +1 banana + 1 mela

Spuntino: tè senza zucchero + 125g yogurt magro

Cena:insalata di riso con un uovo sodo, 50 g di tonno sottolio e 200 g di peperoni e cetrioli sottaceto + 100 g di lattuga + 100 g di pesche.

Sabato

Colazione: caffè senza zucchero + 150 ml di latte parzialmente scremato + 50g di pane integrale con 2 fette di bresaola o di prosciutto crudo privato del grasso visibile

Spuntino: caffè senza zucchero +1 banana

Pranzo: 300 g di melone con 100 g di gelato al cioccolato fondente oppure al caffè

Spuntino: tè senza zucchero + 125g yogurt magro

Cena: 70 g di spaghetti con 50 g di vongole e prezzemolo tritato + 120 g di pesce spada saltato in padella + 200 g di pomodorini insaporiti con aglio e basilico + 100 g di lamponi.

Domenica

Colazione: caffè senza zucchero + 150 ml di latte parzialmente scremato + 50g di pane integrale con 2 fette di bresaola o di prosciutto crudo privato del grasso visibile

Spuntino: caffè senza zucchero +1 banana

Pranzo: 300 g di macedonia di frutta fresca con 100 g di gelato fiordilatte

Spuntino: tè senza zucchero + 125g yogurt magro

Cena: minestrone freddo di verdure e legumi con 30 g di riso + 70 g di carpaccio di manzo con 20 g di grana e rucola + 100 g di lattuga + 50 g di pane integrale + 100 g di anguria.

Queste le calorie dei vari gusti dei gelati:

Gelato al limone 140 calorie

Gelato al mirtillo 151 calorie

Gelato alla fragola 153 calorie

Gelato al melone 160 calorie

Gelato al fior di latte 167 calorie

Gelato alla stracciatella 193 calorie

Gelato al pistacchio 211 calorie

Gelato alla crema 219 calorie

Gelato al cioccolato 291 calorie

Gelato alla nocciola 326 calorie