Capelli rovinati: maschera fai da te

Ecco qualche consiglio della redazione per realizzare in casa un impacco ristrutturante

Pubblicato il 25 marzo 2020

Dovete porre rimedio ai capelli rovinati? Anche a casa, con una maschera fai da te e tanta pazienza, si può. Stressati da piastre e phon, da trattamenti aggressivi come la decolorazione, da prodotti sbagliati, i capelli possono diventare aridi e spenti, aumentando oltremodo l’effetto crespo.

I rimedi naturali possono essere un vero toccasana: nella dispensa, infatti, ci sono una serie di ingredienti perfetti per correre in soccorso di una chioma danneggiata.

Qualche esempio? L’avocado è ricco di sostanze nutrienti come vitamine, minerali e acidi grassi, che renderanno i capelli lucidi e setosi; il miele ammorbidisce i capelli, ripara e protegge la fibra dalle aggressioni esterne; l’olio di oliva è ricco di sostanze nutrienti utili sui capelli stressati e rovinati mentre l’olio essenziale di rosmarino è rinforzante e rimineralizzante. L’olio di semi di lino? È famoso per le sue proprietà nutrienti e ristrutturanti.

Ecco qualche ricetta per realizzare in casa una maschera fai date ideale per i capelli rovinati.

Maschera fai da te allo yogurt

  • Ingredienti: un vasetto di yogurt bianco, due cucchiai di olio o due cucchiai di miele
  • Procedimento:  mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e omogeneo
  • Utilizzo: applicare la maschera sui capelli e avvolgerli in una pellicola trasparente lasciando in posa per 20 minuti. Infine, risciacquare abbondantemente e procedere con lo shampoo abituale, meglio se a ph neutro

Impacco per capelli rovinati all’avocado

  • Ingredienti: mezzo avocado, un cucchiaino di olio di cocco, 20 gocce di olio essenziale di lavanda o di rosmarino
  • Procedimento:  frullare la polpa fino a ottenere un composto denso e cremoso, e aggiungere l’olio di cocco e le gocce di lavanda o di rosmarino. Mescolare bene
  • Utilizzo: applicare l’impacco sulle lunghezze e tenerlo in posa per almeno venti minuti, prima di lavare i capelli con l’acqua e uno shampoo a ph neutro

Maschera all’olio di oliva e rosmarino

  • Ingredienti:  30 ml di olio extra vergine di oliva e 10 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • Procedimento:  mescolare bene gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo
  • Utilizzo: distribuire il composto liquido in modo uniforme su cute e capelli umidi o bagnati. Lasciare agire per almeno un’ora e procedere col normale lavaggio

Impacco al burro

  • Ingredienti: un panetto piccolo di burro
  • Procedimento: ammorbidire bene il burro fino a ottenere un composto omogeneo
  • Utilizzo: distribuire sulla chioma asciutta e coprire con una cuffia da doccia. Tenere in posa per circa mezz’ora e risciacquare bene i capelli

Maschera per capelli rovinati all’uovo

  • Ingredienti:  un uovo
  • Procedimento: mescola un uovo con una piccola quantità di shampoo fino a ottenere un prodotto omogeneo
  • Utilizzo: applicare sui capelli rovinati per cinque minuti e risciacquare con cura

Maschera al miele e semi di lino

  • Ingredienti: 20 ml di olio di semi di lino, un cucchiaio di miele liquido
  • Procedimento: versare in una ciotola l’olio di semi di lino e aggiungere il miele liquido fino. Mescolare a ottenere un composto omogeneo
  • Utilizzo: stendere la maschera uniformemente sui capelli umidi o bagnati. Lasciare agire per circa mezz’ora e poi lavare accuratamente i capelli come d’abitudine

Credits foto:

  • Avocado | iStock