Cara, dalla collaborazione con Fedez al palco di Battiti Live 2021

Chi è la cantante di Crema che la sera del 20 luglio presenterà Quel Tal, il singolo estivo in collaborazione con Boro Boro, sul parco della kermesse musicale di ItaliaUno.

Pubblicato il 20 luglio 2021
Spettacolo

Anna Cacopardo, in arte Cara, ne ha fatta di strada prima di arrivare sul palco di Battiti Live 2021, la kermesse musicale estiva promossa da Radio Norba e condotta da Elisabetta Gregoraci e Alan Palmieri. Il 20 luglio, su ItaliaUno, Cara duetterà con il rapper Boro Boro, con la canzone Que Tal, nella magica cornice del Castello Aragonese di Otranto.

Vent’anni, nata a Crema, Cara si appassiona alla musica fin da bambina e decide di seguire il suo sogno studiando all’Istituto musicale Folcioni, nella sua città natale, dove si specializza in canto e pianoforte. Dopo alcune esibizioni live intime e acustiche, e la presentazione di suoi brani inediti, nel 2017 arriva in semifinale al Tour Music Fest di Mogol e in finale al concorso Area Sanremo. Prosegue gli studi a Milano, dove frequenta il corso di Canto Moderno dell’Accademia di Musica NAM. Mi serve, suo primo singolo, viene pubblicato nel 2019.

Il 13 marzo 2020 esce la sua seconda canzone Le Feste di Pablo e per Fedez è amore al primo ascolto, tanto che propone a Cara una collaborazione per un remix del brano. Il singolo viene rilasciato ufficialmente il 9 aprile 2020 con il titolo Le Feste di Pablo remix Cara ft Fedez. Per il lancio del singolo Cara ha dichiarato: “Le Feste di Pablo è l’istante e la sensazione di euforia dentro all’istante. L’istante più importante di tutti, quello che ci rende partecipi della nostra umanità, che ci fa perdere e ritrovare sempre tutto in contemporanea. Le feste di Pablo è il limite, l’eccesso, il punto di partenza e il punto di arrivo”.

Insieme al rapper torinese Boro Boro, l’artista ha pubblicato il 3 giugno il singolo estivo Que Tal. La canzone è un vero e proprio inno alla spensieratezza, mood ripreso anche nel video ufficiale girato a Ibiza.

Seguici anche su Google News!