Cher si fidanza con Alexander Edwards e risponde a chi critica i 40 anni tra i due

Paparazzata all'esterno di un ristorante di Hollywood in compagnia di un produttore musicale 40 anni più giovane di lei, Cher conferma la storia d'amore e afferma di essere felice pur conoscendo i rischi. Delle critiche invece si cura poco.

Pubblicato il 10 novembre 2022

Nuovo amore per Cher che a 76 anni si regala una storia con il produttore discografico della Last King Records, casa produttrice di importanti cantanti, come il rapper Tyga. Il fortunato è Alexander Edwards, noto per aver avuto una storia anche con Amber Heard, ex moglie di Johnny Depp, con cui ha un figlio di 3 anni, Slash. Ciò che ha fatto gridare allo scandalo è stata l’età di lui, infatti ha 36 anni, cioè 40 anni in meno rispetto a Cher che comunque è sempre affascinante.

Cher ha due figli, il primo, Chaz, è nato dal matrimonio con Sonny Bono e ha 53 anni, il secondo figlio, Elijah, ha 46 anni ed è nato dal matrimonio con Gregg Allman. Forse anche per l’età dei figli, i paparazzi hanno ritenuto scandaloso il rapporto con quello che può essere definito un toy boy. I due sono stati paparazzati con atteggiamenti inequivocabili all’uscita da un ristorante a Hollywood e in seguito al montare delle polemiche, è stata la stessa Cher a uscire allo scoperto confermando attraverso i social la loro storia d’amore.

La conferma della relazione è stata data da Cher su Twitter. La cantante, che ricordiamo ha duettato anche con Eros Ramazzotti, ha sottolineato di essere ben consapevole che una storia con un ragazzo così giovane è un rischio in quanto lui potrebbe approfittarne per avere visibilità, ma in amore ci sono sempre rischi e di conseguenza ha deciso comunque di vivere questa storia. Cher ha affermato che l’amore non conosce matematica, che in questo momento è felice con lui e che gli importa poco delle critiche delle persone.

Seguici anche su Google News!