Chiara Nasti: la replica choc al coro romanista su Nicolò Zaniolo

Dopo le polemiche per il suo gender reveal party, ora l'influencer è al centro di una bufera mediatica per la risposta che ha dato a un utente che le chiedeva cosa ne pensasse delll'inno giallo rosso "Il figlio di Zaccagni è di Zaniolo": "Mmmm che con quel gamberetto non si sa come già ne abbia avuto uno".

Pubblicato il 30 maggio 2022
News

Chiara Nasti ancora al centro di una bufera mediatica. Se la polemica social sul suo gender reveal party, per scoprire il sesso del futuro bambino che aspetta con il calciatore Mattia Zaccagni, si era appena conclusa eccone pronta subito un’altra.

L’influencer, rispondendo su Instagram a un utente che le chiedeva cosa ne pensasse del coro da stadio “Il figlio di Zaccagni è di Zaniolo“, ha detto una frase che non è certo passata inosservata:

“Mmmm che con quel gamberetto non si sa come già ne abbia avuto uno. E che siete tutti sfigati e fate anche schifo”.

Instagram @nastilove

Un commento che non ha fatto altro che abbassare ancora di più il livello del coro romanista, già volgare, che tifosi e lo stesso Nicolò Zaniolo, cantavano durante i festeggiamenti per la vittoria giallo rossa della Conference League.

Ed ecco quindi che Chiara Nasti è finita ancora una volta al centro di una shitstorm dove il popolo del web la accusa di cattivo gusto e di bodyshaming nei confronti dell’ex fidanzato.

Quasi subito dopo aver scritto la frase ormai virale, l’influencer ha cancellato il messaggio e anche tutti commenti nell’ultima foto pubblicata su Instagram, bloccando la possibilità di inviarne di nuovi, ma lo screenshot ormai era già stato condiviso ovunque.

Chiara Nasti e Nicolò Zaniolo si erano lasciati nell’aprile del 2021, e ora lei è in dolce attesa di un figlio con il suo attuale compagno, il giocatore della Lazio Mattia Zaccagni. Il party allo stadio Olimpico, dove la coppia aveva deciso di rivelare il sesso del loro bambino in arrivo, era stato fortemente criticato da più parti e anche in quella occasione Nasti aveva risposto in un modo che aveva fatto scaldare ancora di più la polemica:

“La verità è che non avete mai visto una cosa simile. Disprezzare perché non potete avere lo stesso vi rende così piccoli che neanche potete immaginare. Perché noi non solo abbiamo vissuto un momento super emozionante e speciale (il più bello della nostra vita), ma siamo stati così originali che probabilmente a certa gente non scende giù. Grazie per tutta questa attenzione, continuate così”.

Instagram @nastilove
Seguici anche su Google News!