Su RaiDue va in onda Con Air: tutto sul film d'azione con Nicolas Cage

La pellicola, trasmessa giovedì 30 settembre 2021, parla di Cameron Poe: un ex ranger condannato ingiustamente che si trova su un volo con i peggiori delinquenti del sistema penale statunitense.

Pubblicato il 30 settembre 2021
News

Giovedì 30 settembre 2021 RaiDue manda in onda Con Air. La pellicola del 1997, con Nicolas Cage, John Cusack e John Malkovich è prodotta da Jerry Bruckheimer e diretta da Simon West. Il lungometraggio è un movimentato film d’azione che parla della Con Air appunto, la divisione del servizio federale americano addetta al trasporto aereo dei detenuti da una parte all’altra del Paese. È stato nominato ai Premi Oscar del ’98 per la Miglior canzone (How Do I Live) e il Miglior sonoro, ma perse in entrambe le categorie contro il colossal Titanic.

La storia, anticipata dal trailer, narra le vicende di Cameron Poe (Nicolas Cage), appena scarcerato per buona condotta, viene imbarcato su uno di questi voli. Ex-ranger, è stato condannato ingiustamente al carcere per omicidio preterintenzionale mentre difendeva la moglie da tre ubriachi. Dopo otto anni a San Quintino, ora è atteso dalla consorte Tricia e dalla figlia che non ha mai visto. Deciso a pensare solo al loro nuovo futuro insieme, si trova però a viaggiare con i peggiori delinquenti del sistema penale statunitense. Quando il volo è cominciato da poco, Cyrus Grissom, ergastolano psicopatico, mette in atto un dirottamento meticolosamente progettato per evadere.

A terra il sergente Vince Larkin deve fronteggiare la situazione e nello stesso tempo tenere calmi i superiori che vorrebbero drasticamente far esplodere l’aereo. Poe inizia a collaborare con le forze dell’ordine, e riesce ad impedire il massacro di poliziotti e passeggeri. L’aereo precipita dentro un albergo di Las Vegas. Uscito dalle macerie, Cameron abbraccia finalmente moglie e figlia, ma nella confusione generale, Garland, un serial killer pluriomicida, è riuscito a fuggire e siede tranquillo ad un tavolo da gioco.

Seguici anche su Google News!