"Basta copiare i nostri abiti": i Cugini di Campagna attaccano i Måneskin

Per aprire il concerto dei Rolling Stones i ragazzi della band romana hanno sfoggiato un look a stelle e strisce per omaggiare gli USA. Ma Nick Luciani aveva indossato un vestito simile già negli Anni '70.

Pubblicato il 8 novembre 2021

Il successo dei Måneskin sembra non volersi più fermare, e dopo aver scalato le classifiche mondiali e aver ottenuto un Disco di Platino negli Stati Uniti con Beggin‘ hanno aperto il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas, guadagnandosi anche i complimenti di Mick Jagger. Damiano e compagni si sono esibiti di fronte a 65mila persone, mandando i fan in delirio, ma c’è qualcuno che ha avuto qualcosa da ridire: i Cugini di Campagna.

Il gruppo, infatti, non ha gradito il look del frontman della band romana, che ha optato per una tutina a stelle e strisce: un chiaro omaggio agli USA. Ma ai Cugini di Campagna non è andato giù il fatto che anche uno dei loro componenti, Nick Luciani, avesse indossato un vestito simile già negli Anni ’70. Sulla loro pagina Facebook hanno pubblicato una foto di Damiano affiancata ad una di Nick, per dimostrare come i due outfit fossero simili.

I Maneskin si sono esibiti negli USA, prima dei Rolling Stones, imitando, nel vestire I cugini di campagna. Basta copiare i nostri abiti“, hanno scritto. Un post che, come prevedibile sui social, ha scatenato i commenti di decine di utenti, molti dei quali decisamente ironici. “Vi ha copiato tutta l’America con la bandiera. Giustizia per i cugini di campagna!“, ha commentato per esempio Luigi Favoloso. Per non parlare poi di quegli utenti che hanno scherzato sul fatto che, a ben vedere, l’idea originale sarebbe stata copiata allo Zio Sam.

In ogni caso, il look sfoggiato da Damiano non è esattamente uguale a quello di Luciani: sul palco dell’Allegiant Stadium il cantante dei Måneskin ha indossato una tutina aderente, quasi completamente trasparente e ricoperta di strass, così come gli altri componenti della band, Victoria, Thomas ed Ethan. Quello dei Cugini di campagna, invece, era un abito decisamente Anni ’70, con i pantaloni a zampa di elefante e una giacca in stile militare blu elettrico con delle stelle bianche applicate.

Seguici anche su Google News!