Damiano David dei Maneskin: una malformazione congenita alle corde vocali alla base della voce

Procede il tour di presentazione dell'ultimo brano dei Maneskin, The Loneliest e nelle varie interviste non mancano piccole rilevazioni. Tra queste c'è quella di Damiano che ha rivelato di avere una malformazione congenita alle corde vocali che determina la particolare voce.

Pubblicato il 18 ottobre 2022

I Maneskin sono la rock band italiana più conosciuta al mondo, ogni esibizione è un successo ma i protagonisti Damiano, Victoria, Ethan e Thomas continuano a vivere questo successo come una cosa capitata per caso. Nel tour per la promozione dell’ultimo brano, The Loneliest, si stanno lasciando andare a piccole indiscrezioni. Sappiamo che Damiano, Victoria e Thomas si conoscono dai tempi delle scuole medie, mentre hanno conosciuto Ethan Torchio successivamente. Ciò che è trapelato nelle ultime interviste è anche che la particolare voce di Damiano, il frontman del gruppo, è dovuta a una malformazione congenita delle corde vocali.

A rilasciare questa indiscrezione è stato lo stesso Damiano David in un’intervista a RTL 102.5. Ha spiegato che le sue corde vocali sono come due stanghette con un buco in mezzo. L’aria quindi passa tra le corde vocali e determina il particolare timbro di voce che è ormai conosciuto in tutto il mondo. Naturalmente il successo non è dovuto solo a questo, è un mix tra testi, musiche, complicità della squadra e quella particolare voglia di divertirsi sul palco.

Ha spiegato Damiano che questa particolare conformazione delle sue corde vocali non crea particolari problemi o disagi, ma semplicemente ha determinato il timbro di voce. Nell’lintervista sono emerse anche altre piccole indiscrezioni, ad esempio Marlena, uno dei primi brani, è sempre richiesto dai fan. Inoltre hanno ricordato che nonostante gli ultimi successi come Mammamia, Supermodel e The Loneliest siano in inglese, non mancheranno a breve nuovi brani in italiano. Non resta che attendere.

Seguici anche su Google News!