Michael Nader: l'attore di Dynasty è morto subito dopo la diagnosi di cancro

Aveva 76 anni. A dare la notizia è stata la sua compagna Jodi Lister: "Non ho mai provato un'angoscia così grande come guardare la mia anima gemella spegnersi davanti ai miei occhi".

Pubblicato il 26 agosto 2021
News

Michael Nader, la star di Dynasty, è morto all’età di 76 anni, pochi giorni dopo aver ricevuto una diagnosi di cancro incurabile. È stato un pilastro delle soap opera statunitensi negli Anni ’80 e ’90, ricordato come Dex Dexter  è stato anche Dimitri Marick in All My Children, interpretando questo ruolo per un decennio dal 1991 al 2001.

Scompaiono John Forsythe e Christopher Cazenove di "Dynasty"

L’attore è deceduto nella sua casa nel nord della California. A dare la notizia della sua morte è stata sua moglie Jodi Lister in una dichiarazione a Michael Fairman TV:

“Mi addolora condividere la triste notizia che mio marito, Michael Nader, è morto a casa il 23 agosto. Gli è stato diagnosticato un cancro incurabile venerdì 13 ed è morto 10 giorni dopo con me e il suo migliore amico Storm (il suo cane, ndr) al suo fianco. La sua morte e la sua diagnosi sono state improvvise e inaspettate e non ho mai provato un’angoscia così grande come guardare la mia anima gemella morire davanti ai miei occhi. Era amato da tanti e faceva tesoro dei suoi fan e delle loro lettere ed e-mail”.

E ha aggiunto:

“Abbiamo trascorso 18 anni meravigliosi insieme ai tanti cani che abbiamo allevato e adottato. Recentemente, Michael è stato così entusiasta di rivedersi con i suoi amici del cast di Dynasty durante l’evento virtuale Emma Samms per aiutare a raccogliere fondi per la ricerca sul Long-Covid. Era un uomo bello e affascinante con molti talenti e abilità. Mi mancherà per sempre”.

Nader era nato il 19 febbraio 1945 a St. Louis, nel Missouri. Aveva iniziato la sua carriera negli Anni ’60. Ha raggiunto il successo con la serie Dynasty, dove ha interpretato Dex Dexter dal 1983 al 1989. Al momento della sua morte stava lavorando a un libro sulle dipendenze. Nader negli ultimi vent’anni, aveva avuto problemi di cocaina, marijuana e alcol.

Seguici anche su Google News!