Dal cocktail fino all’after five, ogni tipo di inviti ha il suo dress code specifico: quando si è ospiti di una festa o di una cerimonia, leggendo il biglietto può capitare di imbattersi in indicazioni precise su come vestirsi. Per questo motivo, prima di decidere quale sia lo stile migliore per il proprio abito, è importante conoscere le diverse regole di buona educazione.

Leggi anche: Come indicare il dress code sulle partecipazioni | Matrimonio: il dress code degli invitati

Il galateo, infatti, prevede norme che non dovrebbero essere disattese per non mancare di rispetto ai padroni di casa. Ecco una breve guida sulle 6 tipologie di dress code tra i più utilizzati per gli inviti quando si organizza un evento formale, che si tratti di un compleanno, di un party o una cerimonia.

1. Cocktail e aperitivo

Uno dei più frequenti dress code prevede un abito da cocktail. In questo caso, l’abbigliamento non è troppo impegnativo: in linea generale, è obbligatorio l’abito scuro per lui e un tailleur da sera per lei. Molto dipende dalla stagione nella quale ci si trova, che potrebbe influire sul tipo di completo femminile.

2. White Tie

Specialmente per eventi molto formali o ufficiali, gli inviti che riportano  questa dicitura richiedono obbligatorio il frac con un papillon bianco per l’uomo, accompagnato da camicia e gilet bianchi. Necessario il fazzoletto bianco nel taschino. Per la donna, è d’obbligo l’abito lungo da gran sera di colore classico, con capelli legati. Assolutamente vietate bigiotteria e braccia scoperte. È classico delle cene istituzionali o dell’alta società.

3. Black Tie

Spesso per eventi organizzati dopo le 17, questi dress code inviti richiedono lo smoking nero, papillon nero, scarpe nere rigorosamente con i lacci, calze lunghe di seta nera per l’uomo. La donna, invece, può indossare l’abito da cocktail – purché copra il ginocchio – o l’abito lungo da sera, senza gioielli troppo vistosi e brillanti.

4. Creative Black Tie

Con questo tipo di dress code è possibile reinventare l’abito formale in modo originale. L’uomo, ad esempio, ha il permesso di arricchire il classico smoking con accessori o gioielli; la donna, può optare per abiti più corti e introdurre i pizzi,  vietati nelle occasioni più eleganti.

5. Business Best

Tipici di eventi lavorativi eccezionali o di un livello formale elevato. In questo caso, all’uomo è richiesto un completo sartoriale scuro o gessato, monopetto o doppiopetto, con camicia bianca a doppi polsini, gemelli e fazzoletto nel taschino. Scarpa rigorosamente nera. La donna può indossare un completo grigio, blu o beige, camicia bianca, calze color carne e scarpa nera o in tinta col vestito con tacco non superiore ai 3-6 cm.

6. A5 (After five)

A differenza degli altri, questo dress code è più libero e si adatta ad aperitivi o happy hours. All’uomo è richiesta la camicia con un paio di pantaloni eleganti. Alla donna è richiesto un vestito elegante appena sopra il ginocchio o, in alternativa, un paio di pantaloni abbinato a un camicia o un top. L’unico indumento da non indossare sono i jeans.