Flavio Briatore, prove di famiglia allargata: la foto con i figli Nathan Falco e Leni

L'imprenditore si trova a Capri e ne ha approfittato per scattarsi una foto insieme alla ex moglie Elisabetta Gregoraci e al loro bambino, oltre alla figlia avuta da Heidi Klum, che non ha ufficialmente riconosciuto.

Pubblicato il 31 luglio 2022
News

Essere una famiglia allargata non è così semplice, nonostante ci siano buone intenzioni. In situazioni come questa, infatti, si può temere di sconvolgere l’equilibrio dei figli, in modo particolare quando questi sono ancora piccoli. Ne sa qualcosa anche Flavio Briatore, che ha un bel rapporto con Nathan Falco, avuto dal matrimonio con Elisabetta Gregoraci, ma che sta ora cercando di costruire un legame anche con Leni Klun, figlia di Heidi, con cui ha avuto una relazione prima di conoscere la bella calabrese.

Solo poche settimane fa l’imprenditore aveva condiviso sul suo profilo social uno scatto, che è poi diventato virale, in cui è ritratto a tre delle donne più importanti della sua vita. Oltre a Elisabetta e Heidi, al suo fianco c’era anche Naomi Campbell, con cui ha avuto una lunga storia d’amore che si è conclusa ormai da tempo.

Questa volta, invece, Briatore ha immortalato un momento per lui speciale in occasione della vacanza che sta trascorrendo a Capri, dove è arrivato per assistere al concerto benefico di Jennifer Lopez, organizzato da Unicef in collaborazione con il brand LuisaViaRoma.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio)

Oggi Leni, che ha 18 anni e deciso di seguire le orme della mamma, si sta legando sempre di più a papà Flavio, nonostante lui non l’abbia riconosciuta ufficialmente. E anche Nathan Falco, che è ormai un adolescente, sembra apprezzare la sorella maggiore. “Con Leni ci siamo visti anche questa estate a Capri, c’erano Elisabetta, Falco, la mamma Heidi, suo marito e i loro figli – sono state le parole di Briatore a La Repubblica -. Falco è contento di avere una sorella. Glielo abbiamo detto che era grande, un paio di anni fa, e lui mi ha detto “papà io già lo sapevo”. Ma non me ne aveva mai parlato, probabilmente per pudore. Aspettava che lo facessi io, ma loro si seguivano su Instagram. Avevano fatto tutto prima e meglio di noi adulti”.

 

Seguici anche su Google News!