Gossip Girl: HBO Max al lavoro sul reboot senza Blake Lively

L'attrice e altri personaggi principali della serie potrebbero non tornare nel remake.

Spettacolo

Storia

Gossip Girl tornerà a breve sul piccolo schermo, il reboot è in lavorazione su HBO Max, al momento senza Blake Lively. La protagonista indiscussa della serie, Serena van der Woodsen, così come gli alti personaggi principali, potrebbero non far parte della nuova storyline.

Infatti la serie non sarà un seguito, bensì una narrazione di nuove storie con nuovi personaggi, ambientata nello stesso quartiere, l’Upper East Side di New York. L’intenzione è di dare una modernizzazione alla storia, con nuovi temi caldi con l’avvento dei social.
Infatti, quando la serie è nata, 13 anni fa, Facebook, Instagram e Twitter non erano parte fondamentale delle nostre vite come lo sono oggi. Non solo, temi appena sfiorati nello show originale, come la comunità gay e l’integrazione razziale, saranno punti focali della nuova sceneggiatura.

In arrivo il reboot di Gossip Girl
Il cast sul set della serie (foto Getty Images)

Sarà come se Dan, Serena, Blair e gli altri non siano mai esistiti? No, anzi, i nuovi personaggi parleranno spesso di loro, idoli per la generazione successiva. In particolare Dan, Gossip Girl nella serie originale, avrà un ruolo molto importante. Per questo si parla già di un ritorno di Penn Badgley, non ancora confermato. L’attore è impegnato al momento sul set di You per Netflix.

Blake Lively, appena diventata mamma per la terza volta, non ha in programma un ritorno sul set. Lo stesso vale per Leighton Meester, che in passato ha spesso affermato di aver chiuso con il suo personaggio nella serie.

Uniche conferme per ora Kristen Bell, la voce di Gossip Girl anche nel reboot, e Chace Crawford, che tornerà a vestire i panni di Nate Archibald. I produttori della nuova serie saranno Stephanie Savage e Josh Schwartz, che ci assicurano che varrà la pena di tornare nell’Upper East Side, dove quasi tutto è rimasto come ce lo ricordiamo.