Katy Perry: addio alla nonna di 99 anni in un commovente post su Instagram

Ann Pearl Hudson è stata descritta dalla nipote come una combattente che aveva superato la Grande Depressione allevando 3 figli e lavorando come sarta.

Pubblicato il 10 marzo 2020

Purtroppo sembra che ogni bella notizia debba essere sempre essere bilanciata da una cattiva. O almeno è quanto potrebbe star pensando in queste ore Katy Perry, la quale ha svelato di aver da poco perso la nonna.

Ann Pearl Hudson, questo il nome della donna, è infatti morta alla venerabile età di 99 anni. L’annuncio della cantante è arrivato su Instagram, in un post in cui si è dilungata sullo stretto legame che la legava alla nonna, alla quale afferma di dover molto.

 “Molto di quello che sono io lo devo a mio padre… e lui lo deve a lei. Ha dato inizio a tutto, come ci ricordava sempre, e le sono molto grata di averlo fatto”, ha scritto la cantante, per poi aggiungere un commovente augurio: “Che possa riposare in profonda pace e baciare la fronte delle anime in arrivo e far sapere loro che andrà tutto bene, soprattutto ora che hanno guadagnato un angelo a proteggerle”.

L’anziana era molto nota ai fan dell’artista, essendo comparsa varie volte a braccetto di Katy durante eventi di altissimo profilo. Per esempio in una delle foto condivise nel suo tributo social, Ann può essere vista posare insieme all’ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

Ma la nonna era comparsa anche nel film-concerto in 3D Part of Me, in cui raccontava vari aneddoti riguardanti la crescita della nipote, con un senso dell’umorismo improntato al sarcasmo che l’avevano resa un beniamina dei fan.

Katy ha descritto la donna come una combattente, che era sopravvissuta alla Grande Depressione mentre lavorava come sarta e al contempo cresceva tre bambini: “È sempre stata autenticamente se stessa, divertente e piena di tutte quelle piccole dolci cose che vengono in mente quando si pensa alle nonne

La Perry non poteva non pensare alla coincidenza della scoperta della gravidanza e della dipartita dell’amata nonna. Una scena che ha ben dipinto nel suo tributo: “Se potesse parlare con lo spirito di mio figlio, la conversazione andrebbe così: ‘Sei sicuro di voler far parte di questo gruppo di pazzi!?’. Sarebbe sicuramente molto sarcastica, con una delle sue battute spiritose… A essere onesta, penso che nonna probabilmente stia bevendo un bicchiere del suo vino rosé preferito, già pronto per il suo arrivo lì… e stia indossando qualcosa molto alla moda, gioielli inclusi, naturalmente.”

Visualizza questo post su Instagram

I don’t know when a soul enters a new vehicle but if there is an afterlife where there’s a waiting room of the coming and going my mind wonders if the soul that is waiting to come into my world is getting a kiss on the forehead from my sweet Grandma that departed this earth yesterday. My heart hopes so. If she is able to speak with the soul in waiting the conversation would probably include “are sure you wanna pick this wild group?!” There would most definitely be some sarcasm, a witty quip or two... tbh grandma probably had a glass of her favorite blush wine ready upon arrival to this afterlife... and a most fashionable look, jewels included, naturally. A lot of what I am is because of my father... and he is because of her. She started it all, as she used to remind us and I’m so grateful she did. Family... is there to show us what love can be... sometimes that journey of finding the love is tough to get to AND through but if you can open your heart and let the light lead the way you will find that incomparable love. Ann Pearl Hudson was a fighter. She survived the Great Depression, raised 3 kids on her own as a seamstress, making G strings for showgirls and other such characters in Vegas. She was always authentically herself, funny and full of all the sweet cozy things you think of when you think of grandmas. She gave me crisp dollar bills in hallmark cards, she let us eat her favorite almond cookies from the 99 cent store while we asked questions about the different fans she had displayed on her walls. She was a wonderful grandma and I will forever carry some of her in me. When my whit comes out, that’s Ann. When my authenticity comes out, that’s Ann. When my stubbornness comes out, hell, that’s Ann. When my fighter spirit comes out, that’s Ann. When my style comes out, that’s Ann. May she rest in deep peace and kiss the forehead of the soul to come and let them know everything is gonna be OK, especially now that they have gained an angel to look over them ♥️♠️

Un post condiviso da KATY PERRY (@katyperry) in data:

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Katy Perry