Kim Kardashian è single: Kanye West fa un video macabro con Pete Davidson

I giudici della Corte di Los Angeles hanno accolto la richiesta di porre fine legalmente al matrimonio: il rapper esprime il suo rancore nella clip del brano Eazy, dove uccide l’attuale compagno dell'ex moglie, poi gli taglia la testa e la tiene sottobraccio.

Pubblicato il 3 marzo 2022

Kim Kardashian è ufficialmente single: i giudici della Corte di Los Angeles hanno accolto la sua richiesta di porre fine legalmente al matrimonio con Kanye West. La separazione della coppia risale a febbraio 2021, e non è stato certo un percorso privo di ostacoli.

Lo dimostra anche il recente comportamento del rapper che ha stupito tutti con la pubblicazione del video di Eazy. Nella clip il cantante lancia un messaggio macabro, e manco troppo velato, al compagno dell’ex moglie, il conduttore del Saturday Night Live, Pete Davidson.

Kanye West nel video in claymation e in versione plastilina uccide l’attore, mentre rappa frasi come: “Posso fare il cu*o a Pete Davidson”. E dalle parole si passa ai fatti, o meglio alle immagini. Il cantante rapisce il presentatore, poi gli taglia la testa e la tiene sottobraccio, fino a riporla sul terreno per piantarci sopra delle rose.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ye (@kanyewest)

Un modo per Ybe, così ora si fa chiamare il rapper, per manifestare il suo malessere e tutto il rancore verso l’attuale fidanzato di Kim Kardashian, un sentimento che a dirla tutta non ha mai nascosto e che già prima di Eazy aveva raccontato in testi come City Of Gods.

Certo è che le provocazioni di West non sono nuove e anche a gennaio 2022 aveva lanciato frecciatine pesanti contro la nuova fiamma dell’ex. Con alcuni post, ora spariti, aveva incitato centinaia di fan a minacciare di morte Pete Davidson.

Al riguardo era dovuta intervenire anche Kim Kardashian, e solo allora Kanye West ha chiesto ai follower di calmarsi: “Dopo una richiesta di mia moglie, non fate nulla di fisico a Pete, mi occuperò della situazione da solo tranquilli”. Promessa mantenuta nel video di Eazy.

 

Seguici anche su Google News!