Matthew McConaughey e Hugh Grant futuri fratellastri?

I due attori di The Gentleman svelano il loro tentativo di fare da Cupido tra i genitor

Pubblicato il 17 gennaio 2020

I prossimi ruoli di Matthew McConaughey e Hugh Grant potrebbero essere quelli di due moderni Cupido, non in una romantica commedia d’amore, ma nella vita reale. È lo stesso McConaughey a raccontare la vicenda e il tentativo suo e del collega Grant di far incontrare i genitori, durante l’intervista a Entertainment Tonight per la promozione di The Gentleman, film diretto da Guy Ritchie che vede come protagonisti proprio i due attori.

Visualizza questo post su Instagram

A Gentleman never goes outta style. We comin to your town on January 24th. Lookin forward to it.

Un post condiviso da Matthew McConaughey (@officiallymcconaughey) in data:

La madre di McConaughey è definita dallo stesso una forza della natura, sempre presente sui set del figlio, più per cercarsi un’opportunità di lavoro come attrice che per amore di Matthew, abituata a mettersi in mostra e ad invadere le interviste del figlio, la vulcanica Kay McConaughey, di 88 anni – portati benissimo – la prossima settimana incontrerà James Grant, di 91 anni. Da parte sua il padre di Hugh Grant sembra essere invece un uomo pacato, amante della pittura, a cui si dedica in modo assiduo da quando, arrivato il momento di andare in pensione, ha detto addio alla vita militare. I due attori pensano che l’incontro andrà benissimo e si preparano a non vedere i genitori per il resto della serata. Hugh Grant è intervenuto dicendo la sua con la solita ironia «Abbiamo organizzato tutto noi e sarà un incontro bollente. Potrei diventare uno di quelli che mette insieme le persone. Certo, devono avere più di 85 anni…».

Seguici anche su Google News!

Credits foto:

  • Getty Images