Michelle Hunzkier in bikini bianco come Ursula Andress

La showgirl ha voluto rendere omaggio alla prima Bond Girl della storia

Pubblicato il 24 febbraio 2020

In attesa dell’uscita del 25esimo capitolo della saga dedicata a James Bond No time to die, in tutto il mondo continuano a susseguirsi diverse tipologie di tributi all’agente 007 e agli altri protagonisti del film cult.

Michelle Hunziker si è unita al coro ed ha voluto rendere omaggio a modo suo all’iconica Ursula Andress. L’attrice di Licenza di uccidere è stata ufficialmente la prima Bond Girl cinematografica interpretando nel 1962 la bella cercatrice di conchiglie Honey Ryder al fianco di Sean Connery.

La showgirl italiana si è, così, ispirata a lei per uno shooting home made che ha realizzato insieme alle amiche e collaboratrici Laura Barenghi e Simona Crisci. Nelle foto che ha condiviso sul suo profilo Intagram, Michelle è alle Maldive mentre sfoggia un bikini monospalla bianchissimo abbinato ad una cintura nera borchiata in vita. Immancabile la conchiglia tra le mani, simbolo della scena iconica in cui la Andress fa capolino dall’acqua.

Nel commento ai cinque scatti in bikini, la Hunziker ha specificato che si tratta di un personale omaggio all’attrice anche se il modello del costume non è esattamente quello di Ursula ma una versione decisamente più moderna.

In verità un tributo molto simile era già stato fatto dalla showgirl anni fa, precisamente nel 2003. In quell’occasione aveva posato per la copertina di Panorama indossando la replica esatta del costume della prima Bond Girl: “Estate di 15 anni fa mi chiesero di reinterpretare la grande Ursula Andress. Grazie a questa Copertina diventammo amiche e scoprimmo di essere cresciute nello stesso paesino Svizzero “Ostermundigen” . Oltre ad essere un’icona di sensualità senza precedenti ed il primo vero Bikini, Ursula è per me la Donna più ironica ed autoironia mai conosciuta!“.

Storia

  • Vip