Monica Bellucci vuole che la figlia Deva Cassel continui a studiare dopo il debutto come modella

L'attrice ribadisce che per ora le priorità della figlia devono essere la scuola e la sua vita da adolescente.

Pubblicato il 18 febbraio 2020

Monica Bellucci ha dichiarato di volere che la figlia Deva Cassel continui a studiare, nonostante la carriera da modella. La ragazza, nata dal matrimonio con l’attore francese Vincent Cassel, ha fatto il suo debutto in queste settimane come protagonista della campagna pubblicitaria di Dolce Shine, nuova fragranza di Dolce & Gabbana. Il lancio ufficiale è previsto per il mese di marzo, ma la neo modella, 16 anni il prossimo settembre, ha già 24mila followers sul suo profilo Instagram. La mamma è fiera di sua figlia, ma l’ha avvertita sulle insidie di questo mestiere e su cosa è importante nella vita.

“La scuola è più importante che sfilare” avrebbe detto Monica Bellucci alla figlia Deva Cassel, alla sua prima esperienza nel mondo della moda. L’attrice si è raccontata al quotidiano francese Le Monde, e ha parlato per la prima volta della maggliore delle sue figlie.

Visualizza questo post su Instagram

For @dolcegabbana 🌺🌺🌺🌺🌺🌺🌺🌺🌺 @d.casseluxxi #devacassel #dolcegabbana @monicabellucciofficiel #monicabellucci @vincentcassel #vincentcassel

Un post condiviso da Deva Cassel (@devacassel_) in data:

È soltanto per una campagna. Lei va ancora a scuola e continuerà ad andarci. Ha solo voluto provare un’esperienza che le hanno offerto. Penso che volesse dimostrare a se stessa che poteva entrare nel mondo del lavoro, che aveva le capacità per farlo e che era in grado di gestire tutto questo. Si tratta di un mondo difficile, deve concentrarsi su ciò che è davvero importante“.

Un’esperienza isolata per il momento sostiene la bella Monica, al termine dalla quale Deva, ancora minorenne, riprenderà la sua vita di sempre. Ma sarà davvero così? Tutti già se la contendono, e Dolce & Gabbana di certo non se la lasceranno sfuggire. Riuscirà Deva Cassel, dopo l’improvviso successo, a tornare alla sua normale vita da adolescente?

I suoi genitori, che hanno sempre tenuto molto alla sua privacy e a quella della sorellina Léonie, non ne hanno dubbi, e cercheranno di proteggerla ancora in ogni modo. Proprio nelle scorse settimane Vincent Cassel aveva ironizzato sui social sull’essere pronto a stendere chiunque si fosse avvicinato troppo alla figlia adolescente.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vip